Home » 2. BISOGNI, DOMANDE, PROBLEMI » CULTURE (Page 2)

Category Archives: CULTURE

Svezia, una scuola, nella civilissima Svezia che ha appena eletto la prima eurodeputata femminista e rom, in cui tutte le bambine di una classe sono state sottoposte alla mutilazione genitale. Per 28 di queste piccole la mutilazione è avvenuta nella sua forma peggiore: l’infibulazione | da Blitz quotidiano


C’è una scuola, nella civilissima Svezia che ha appena eletto la prima eurodeputata femminista e rom, in cui tutte le bambine di una classe sono state sottoposte alla mutilazione genitale. Per 28 di queste piccole la mutilazione è avvenuta nella sua forma peggiore: l’infibulazione, con asportazione della clitoride e delle grandi labbra e la cucitura quasi totale della vulva, in modo da rendere molto dolorosi i rapporti sessuali.

A scoprirlo sono stati i servizi sanitari di Norrköping, città di 80 mila abitanti della Svezia orientale: durante i colloqui periodici con le studentesse è venuto fuori che 60 bambine tra i 4 e i 14 anni hanno subito queste mutilazioni, e la metà di loro frequenta la stessa classe.

Nella Svezia meta di migranti da tutto il mondo, la pratica è vietata dal 1982: chi trasgredisce rischia dai quattro e i dieci anni di carcere. E dal 1999 è reato anche quando viene praticata quando icittadini svedesi sono in altri Paesi. E’ frequente che gli immigrati africani sottopongano le proprie figlie a questa menomazione quando tornano nei propri Paesi d’origine, magari durante le vacanze. Le conseguenze sono pesanti: gravi infezioni, disturbi psichici, sterilità, crampi e il piacere sessuale annientato.

Secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità sono 125 milioni le bambine e le donne che sono state sottoposte a mutilazioni genitali femminili nei 29 Paesi di Africa e Medio Oriente, dove questa pratica è più frequente. L’età più frequente in cui avvengono le mutilazioni è sotto i 15 anni.

da Svezia, in una scuola 60 bambine sottoposte a mutilazione genitale femminile | Blitz quotidiano.

India, un’altra ragazza impiccata Donna resiste a stupro: uccisa – Corriere.it


India, un’altra ragazza impiccata Donna resiste a stupro: uccisa – Corriere.it.

Ilaria Simonelli, Maria Giovanna Caccialupi, Le mutilazioni genitali femminili. Rappresentazioni sociali e approcci sociosanitari, “i Quid” n.11, Prospettive Sociali e Sanitarie, 2014 | da Scambi di Prospettive


Ilaria Simonelli, Maria Giovanna Caccialupi, Le mutiliazioni genitali femminili. Rappresentazioni sociali e approcci sociosanitari, “i Quid” n.11, Prospettive Sociali e Sanitarie, 2014.

vai a:  Le mutiliazioni genitali femminili | in Scambi di Prospettive.

 

immagini e foto di Mutilazioni genitali femminili

BARNARD Alan , Antropologia sociale delle origini umane, Il Mulino, 2014


A. BARNARD

Antropologia sociale delle origini umane

Collana “Saggi”

pp. 264, € 25,00
978-88-15-25104-6
anno di pubblicazione 2014

in libreria dal 13/03/2014

Copertina 25104


Proprio perché l’essere umano nasce quale animale sociale, la ricostruzione delle sue origini non può prescindere dal contributo di una scienza come l’antropologia sociale. Le conoscenze che questa disciplina ha accumulato sui diversi tipi di società sono essenziali per comprendere appieno le prime forme di produzione e scambio, la conquista di manufatti e tecnologie, le strutture della famiglia e della parentela, l’origine del linguaggio e dell’arte, dei rituali e delle credenze. Attraverso una limpida esposizione, l’antropologia sociale e culturale ritrova voce in questo saggio nell’esuberante dialogo tra le discipline – archeologia, paletnologia, linguistica, genetica – che studiano l’affascinante vicenda dell’evoluzione umana.

Alan Barnard è docente di Antropologia nell’Università di Edimburgo. Con J. Spencer ha curato l’«Encyclopedia of Social and Cultural Anthropology» (1996). Il Mulino ha pubblicato la sua «Storia del pensiero antropologico» (2001).

Volumi – A. BARNARD, Antropologia sociale delle origini umane.

Domenico Quirico, Pierre Piccinin Da Prata, IL PAESE DEL MALE. 152 giorni in ostaggio in Siria, Neri Pozza, 2014


Originally posted on Paolo del 1948:

Gli islamici

Per ricordare che la cultura di sinistra (Rifondazione comunista, Comunisti italiani, Sel, centri sociali, no tav; …

non hanno mai capito il segno delle torri gemelle di New York e hanno sempre sostenuto le “ragioni” dell’islamismo radicale.

Sono reduci della rivoluzione d’ottobre e alla ricerca dl “nuovo proletariato” per ripetere il secolo breve dl quale hanno nostalgia
QUIRICO768QUIRICO767QUIRICO769QUIRICO770

View original

Un approccio transculturale al cittadino globale: teorie e strumenti per la relazione di cura, Ciclo di Seminari Transculturali, Milano


per il 2014 proponiamo come evento aperto a tutti gli operatori del territorio, il ciclo di Seminari con ECM:

 

“Un approccio transculturale al cittadino globale: teorie e strumenti per la relazione di cura”

Abbiamo chiesto l’accreditamento per  l’evento con ECM per psicologi, psicoterapeuti, medici psichiatri, educatori professionali e infermieri e Crediti formativi per gli Assistenti sociali: siamo riusciti a proporre un buon numero di crediti ad un costo davvero competitivo, in modo da rimanere attrattivi sia come costi sia come qualità dell’offerta e permettere così al maggior numero di persone interessate di iscriversi.

Si tratta di una vera novità per noi e vi chiediamo un aiuto nel diffondere l’iniziativa  ai vostri colleghi e nei  Servizi di cui fate parte, con diffusione ove lo riteniate necessario anche personalizzata.

Non esitate a chiamarci per ogni ulteriore informazione, alleghiamo depliant e scheda di iscrizione.

Cordialmente,

Rosalba Terranova-Cecchini

__________________________

Prof. Rosalba Terranova-Cecchini

 

Premio Minerva 2013, per l’Impegno sociale.

Premio Milano Donna 2009, Comune di Milano.

Libero Docente in Clinica delle Malattie Nervose e Mentali

Presidente emerito della Fondazione Cecchini Pace

Direttore del Corso di Specializzazione in Psicoterapia transculturale

 

via Molino delle Armi 19 – 20123 Milano

tel.02.58310299 – fax 02.58311389

2014-03-04_091342 2014-03-04_091402

La religione cattolica e le nuove forme della famiglia e della sessualità: questionario per il sinodo del 2014


cattogay

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.662 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: