Castel Merlino: l’E-CoHousing sbarca in Emilia-Romagna | Telesanterno

Un piccolo borgo nell’Appennino fra Bologna e Firenze. Sette famiglie, spazi in comune e gestione collettiva dei servizi. Non è un reality show di ambientazione rurale, ma il primo progetto italiano di E-CoHousingSi chiama E-CoHousing, ed è una particolare forma di vicinato in cui si decide di mettere in comune alcuni spazi e di gestire in maniera collettiva alcuni servizi essenziali.L’esperienza è nata in Danimarca verso la fine degli Anni Sessanta, si è progressivamente sviluppata negli Stati Uniti e in Europa, ed è arrivata anche in provincia di Bologna, a Castel Merlino, un piccolo borgo nel Comune di Monzuno sull’Appennino al confine fra l’Emilia-Romagna e la provincia di Firenze.

segue qui:

Castel Merlino: l’E-CoHousing sbarca in Emilia-Romagna | Telesanterno

Blogged with the Flock Browser

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.