Mercoledì 14 aprile 2010, alle 14.30, presso la Casa della Cultura (Via Borgogna 3, Milano), il Centro Studi Riccardo Massa presenta la ricerca “Uno, nessuno, centomila… ruoli per l’educatore professionale” sui mutamenti recenti nell’identità professionale dell’educatore., Centro Studi Riccardo Massa

Centro Studi Riccardo Massa: presentazione ricerca


Data:
14/04/2010

Mercoledì 14 aprile 2010, alle 14.30, presso la Casa della Cultura (Via Borgogna 3, Milano), il Centro Studi Riccardo Massa presenta la ricerca

“Uno, nessuno, centomila… ruoli per l’educatore professionale”

sui mutamenti recenti nell’identità professionale dell’educatore.

Documenti allegati:
Flyer dell’evento (Doc – 109,24 KB) ;
Pieghevole (Doc – 195,52 KB) ;

Centro Studi Riccardo Massa: presentazione ricerca

l Centro Studi Riccardo Massa vi invita alla presentazione del suo primo lavoro di ricerca Uno, nessuno, centomila…ruoli per l’educatore”, uno studio sui mutamenti dell’identità della figura professionale dell’educatore alla luce delle trasformazioni storiche, sociali ed economiche degli ultimi anni.

L’evento avrà luogo presso la Casa della Cultura, in Via Borgogna 3 a Milano, il giorno 14 aprile 2010 dalle ore 14:30 alle ore 18.30.

Il Centro Studi Riccardo Massa, nato per volontà di un gruppo di pedagogisti suoi allievi e collaboratori, della famiglia di Riccardo Massa, e con la partecipazione dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca e dell’Università degli Studi di Milano, è un’Associazione di promozione culturale che si propone di contribuire al dibattito pedagogico sull’educazione e sui professionisti dell’educazione, mantenendo vivi in esso il pensiero e l’opera di Riccardo Massa come punto di riferimento e stimolo per la ricerca pedagogica e la  formazione.

Il Centro Studi Riccardo Massa ha scelto di iniziare la sua attività con quattro percorsi di ricerca su temi rilevanti e attuali dell’educazione e della formazione. Gli esiti di queste ricerche, realizzate a partire dal diretto confronto con i luoghi dell’educare e con le realtà educative e formative del territorio (scuole, cooperative sociali, servizi educativi e sanitari, enti e protagonisti della formazione, figure professionali dell’educazione e della sanità) saranno presentati in una serie di incontri che avverranno nel corso di quest’anno.

Blogged with the Flock Browser

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.