Camusso e Squinzi: la (non) strana coppia. Matteo Renzi: è «uno scontro tra palude contro torrente impetuoso»

dalla lotta di classe

al “dai addosso al giovane”

Non sopportano il cambio generazionale

camussosquinzi

La scommessa, spiega Renzi, è di «togliere per la prima volta alla politica e restituire ai cittadini e alle imprese».

Ma Camusso e Squinzi «si oppongono».

«Lo ritengo un ottimo segnale che siamo sulla strada giusta», punge il Presidente del Consiglio. «Culturalmente – aggiunge il premier – mi colpisce questa strana assonanza tra il capo dei sindacati e il capo degli industriali».

Per Renzi è «uno scontro tra palude contro torrente impetuoso»

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.