MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI

Home » POLITICA E SCIENZE POLITICHE » GEOPOLITICA » ISLAMISMO e TERRORISMO ISLAMISTA » Alessandro Orsini, Terrorismo, ecco come e quanto l’Italia è in pericolo – in Il Foglio, 29 agosto 2017

Alessandro Orsini, Terrorismo, ecco come e quanto l’Italia è in pericolo – in Il Foglio, 29 agosto 2017

Dal momento che gli attentati pianificati dai vertici dello Stato islamico sono i più devastanti, è urgente comprendere quale sia la logica con cui scelgono i bersagli, che può essere riassunta come segue: “Colpiamo coloro che ci colpiscono”. I capi dell’Isis hanno risorse scarse ed è per loro quasi impossibile realizzare un attentato complesso come quello di Parigi, come dimostra il fatto che non sono mai riusciti a ripeterlo. Ne consegue che i capi dell’Isis preferiscono investire le loro poche risorse per colpire i paesi europei da cui sono maggiormente colpiti. I vertici dell’Isis hanno così sviluppato una gerarchia dell’odio jihadista che pone i paesi europei su un podio a quattro scalini. I paesi europei più odiati sono quelli che bombardano le roccaforti dell’Isis in Siria e in Iraq ovvero Francia, Inghilterra, Belgio, Olanda e Danimarca. Sul secondo gradino si trovano gli Stati che inviano i propri soldati a ingaggiare il corpo a corpo con i militanti dello Stato islamico ovvero Turchia e Iran. Sul terzo gradino siedono i paesi che si limitano a inviare i propri soldati a presidiare alcune strutture di pubblica utilità e ad addestrare i curdi al combattimento. E’ il caso dell’Italia che protegge la diga di Mosul e addestra i combattenti curdi, ma non ha mai sparato un solo proiettile contro i militanti dell’Isis. Sul quarto gradino, vi sono quei paesi europei che, pur facendo parte della coalizione anti-Isis, in realtà, non fanno niente.

Sorgente: Terrorismo, ecco come e quanto l’Italia è in pericolo – Il Foglio


Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Classificazione degli argomenti

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 3.625 follower

Follow MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI on WordPress.com

Articoli Recenti

Archivi

Statistiche del Blog

  • 1,626,979 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: