Archivi autore

Paolo Ferrario

"… di tutte le cose è necessario dire che è impossibile che non siano, cioè è necessario affermare che tutte sono eterne"
EMANUELE SEVERINO

BUONE NOTIZIE – notiziario di Corriere.it


vai a Buone Notizie – Corriere.it estraggo: Questo nuovo spazio «Buone Notizie – L’impresa del bene» nasce insieme al nuovo settimanale del Corriere della Sera. Un’avventura che affrontiamo con grande entusiasmo, convinti che la forza, l’energia, la creatività, la professionalità del Terzo settore potranno mostrare visioni nuove e  proporre […]

Paolo Ferrario, AUDIOLEZIONI e DISPENSE in tema di POLITICHE DEI SERVIZI SOCIALI ed EDUCATIVI, tratto dal sito http://annotazioni.wikidot.com


Originally posted on Aule virtuali:
Politica dei Servizi Sociali di Paolo Ferrario https://polser.wordpress.com/ è l’indirizzo del sito più importante di Paolo Ferrario Le Aule virtuali: cosa sono e dove sono 1. Le politiche sociali e le professioni di servizio – Audiolezione della Dispensa (in formato mp3) 2. Schemi di analisi delle politiche sociali: il…

Dal blog saperesociale.com Mi chiamo Giulia, faccio l’assistente sociale e non ne posso più di questo modo di parlare di immigrazione. Non ne posso più delle frasi violente e dei toni aggressivi, delle banalità ripetute senza pensarci, delle bugie così reiterate che diventano vere ….


Originally posted on Sapere sociale:
Mi chiamo Giulia, faccio l’assistente sociale e non ne posso più di questo modo di parlare di immigrazione. Non ne posso più delle frasi violente e dei toni aggressivi, delle banalità ripetute senza pensarci, delle bugie così reiterate che diventano vere. Non ne…

Piano nazionale demenze (2014) e Accordo 26/10/2017, n. 130 , “Linee di indirizzo nazionali sui Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali (PDTA) per le demenze” e “Linee di indirizzo nazionali sull’uso dei Sistemi informativi per caratterizzare il fenomeno delle demenze”


Piano nazionale demenze Accordo 26/10/2017, n. 130 “Linee di indirizzo nazionali sui Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali (PDTA) per le demenze” e “Linee di indirizzo nazionali sull’uso dei Sistemi informativi per caratterizzare il fenomeno delle demenze”   vai a:  Piano nazionale demenze

Milano, primo morto per eroina sintetica (molecola Ocfentanil) in Italia – Repubblica.it, 13 settembre 2018


“Identificazione per la prima volta sul territorio italiano della molecola Ocfentanil e decesso legato all’assunzione della molecola” titola l’Allerta di grado 3 (massimo) diramata dal Sistema nazionale di allerta precoce del’Istituto superiore di sanità per conto del dipartimento Antidroga della Presidenza del Consiglio. Un uomo è morto per un’overdose da […]

LE PAROLE DELLE POLITICHE SOCIALI. INCONTRI MENSILI A CARATTERE DIVULGATIVO, a cura del Gruppo Solidarietà , Moie di Maiolati Spontini (An), Settembre 2018 – Marzo 2019


Gruppo Solidarietà  LE PAROLE DELLE POLITICHE SOCIALI INCONTRI MENSILI A CARATTERE DIVULGATIVO Ci sono termini ricorrenti quando si parla di servizi sociali, sociosanitari e sanitari. Non sempre ne è chiaro il loro significato. Abbiamo pensato allora che potesse essere utile proporre una serie di incontri a carattere divulgativo, da “scuola […]

Quaderni di ASP ambito nove: Violenza di genere: il fenomeno e le norme nella Regione Marche e nell’Ambito 9 di Jesi; Violenza di genere: il fenomeno e le norme nazionali; Reddito di inclusione (REI), Regione Marche, 2018


vai ai seguenti link: I quaderni dell’ASP N. 8 – Agosto 2018 – Violenza di genere: il fenomeno e le norme nella Regione Marche e nell’Ambito 9 di Jesi N.7 – Agosto 2018 – Violenza di genere: il fenomeno e le norme nazionali N. 6 – Aprile 2018 […]

Malcom CAREY, La mia tesi in servizio sociale. Come preparare un elaborato finale basato su piccole ricerche qualitative, Erickson editore


Una tesi può sembrare, all’inizio, una montagna insormontabile da scalare. Elaborare il progetto, selezionare e consultare la bibliografia, scegliere e applicare i metodi di ricerca appropriati, affrontare una mole di lavoro inusuale, svolgere forse per la prima volta nuovi ruoli (come quello dell’intervistatore) e scrivere il testo conclusivo: […]