Categoria: SOCIOLOGIA E FILOSOFIA POLITICA

Le grandi questioni sociali del nostro tempo. A partire da Luciano Gallino, a cura di Pietro Basso e Giuliana Chiaretti, edizioni Ca’ Foscari, 2018


fonte Edizioni Ca’ Foscari: http://edizionicafoscari.unive.it/it/edizioni/libri/978-88-6969-274-1/  Siamo lieti di annunciare la pubblicazione del volume “Le grandi questioni sociali del nostro tempo”, a cura di Pietro Basso e Giuliana Chiaretti, volume n. 6 della collana Società e Trasformazioni Sociali.Il volume può essere scaricato gratuitamente al seguente indirizzo http://edizionicafoscari.unive.it/it/edizioni/libri/978-88-6969-274-1/Il volume esamina criticamente le grandi questioni […]

Massimo Recalcati: “Perché Pasolini aveva ragione sui figli del ’68”. rimando al blog rassegnaflp.wordpress.com. Articolo in la Repubblica, 6 ottobre 2018


Originally posted on RASSEGNA FLP: materiali da testate generaliste su Freud, Lacan, la psicoanalisi:
Nella celebre lettera “Il Pci ai giovani!” il poeta si schierava dalla parte dei poliziotti. Ma, più che un messaggio reazionario, il suo fu un invito alle nuove generazioni perché riconoscessero il valore delle istituzioni…

Giovanni Sartori a Ferragosto. Ecologista ma sempre urticante – articolo di Ferruccio de Bortoli, Corriere.it, 24 maggio 2018


… attenuare le nostre identità, lasciando troppo spazio al diritto islamico per esempio, non avrebbe favorito l’integrazione, ma prodotto un rigetto. Sartori era convinto che le comunità musulmane si sarebbero difficilmente integrate nelle società occidentali, anzi avrebbero teso a sovrapporre i loro valori ai nostri. … via Giovanni […]

LUIGI CECCARINI, ILVO DIAMANTI Tra politica e società. Fondamenti, trasformazioni e prospettive, il Mulino, 2018


Descrizione Indice  Presentazione Introduzione. Lo studio della politica e della società 1. Che cos’è la politica 2. Perché studiare la politica 3. I principali approcci teorici 4. I paradigmi: spiegazione e comprensione 5. Metodo e tecniche PARTE PRIMA. LA POLITICA NELLA SOCIETÀ I. Società civile, stato e sistema […]

Max Weber (1864-1920): ETICA DEI PRINCIPI ed ETICA DELLA RESPONSABILITA’, 1919. Scheda di Paolo Ferrario, redatta nel 2009 per un corso di formazione


Originally posted on Antologia del tempo che resta:
Nella sua ormai famosissi­ma conferenza sul tema Politica come professione (tenuta a Mona­co il 28 gennaio 1919, un anno prima della sua morte), Max We­ber trattò in modo disincantato il tema del rapporto fra etica e politica. La politica è…

Piero Dominici : “La società interconnessa è una società ipercomplessa, in cui il trattamento e l’elaborazione delle informazioni e della conoscenza sono ormai divenute le risorse principali … “, già pubblicato nel gruppo facebook Servizi sociali ed educativi: informazioni


Il dominio della macchina ha cercato di negare l’esistenza di questa dimensione spirituale, mentre ciò che rende l’uomo veramente umano è la sua abilità a proiettare se stesso nel mondo attraverso la tecnica e le forme d’arte. Tentare di castrare gli attributi della soggettività equivale a ridurre l’uomo […]

E se la MODERAZIONE fosse la miglior virtù? Tacito, Orazio, Platone, Montesquieu, David Hume, James Madison, Alexander Hamilton, John Jay … , articolo di Aurelian Craiut | in L’indiscreto, 22 settembre 2017


… Sulle orme degli antichi che hanno equiparato la moderazione con la saggezza pratica, Montesquieu ha sostenuto in Lo spirito delle leggi (1748) che la moderazione è la virtù suprema del legislatore, insistendo allo stesso tempo sul fatto che la moderazione è molto più che il giusto mezzo tra due […]

KARL POPPER, La tolleranza illimitata porta alla scomparsa della tolleranza (La società aperta e i suoi nemici, 1945)


“Il paradosso della #Tolleranza” – KARL POPPER (La società aperta e i suoi nemici, 1945) La tolleranza illimitata porta alla scomparsa della tolleranza. Se estendiamo l’illimitata tolleranza anche a coloro che sono intolleranti, se non siamo disposti a difendere una società tollerante contro gli attacchi degli intolleranti, allora i tolleranti […]

Dati, interpretazioni, valutazioni, il metodo DIE (description, interpretation, evaluation) di Mitchell Hammer , descritto da Elena Giudice


Originally posted on Elena Giudice:
Dati, interpretazioni, valutazioni, opinioni facciamocene una ragione non sono la stessa cosa! 📌 Vi racconto il metodo DIE (description, interpretation, evaluation) Di Mitchell Hammer necessario per qualsiasi professionista dell’aiuto per evitare di far prevalere le interpretazioni senza consapevolezza dei nostri processi cognitivi. Prendiamo…

Francesco e Trump, l’incontro fra populisti che hanno tanto in comune, di Mattia Ferraresi, in Il Foglio 24 maggio 2017


Donald Trump ha incontrato Papa Francesco in Vaticano. Il presidente degli Stati Uniti, in compagnia della moglie Melania, della figlia Ivanka e del genero Jared Kushner ha poi visitato la Cappella Sisitina e la basilica di San Pietro. In seguito, Trump è stato ricevuto dal presidente della Repubblica Sergio […]

Sistema politico della FRANCIA: repubblica costituzionale, a regime parlamentare semipresidenziale


  da”Atlante Geopolitico Treccani: La Francia è una repubblica costituzionale, a regime parlamentare semipresidenziale (con forti poteri in mano al Presidente della Repubblica) e, in seguito alla riforma costituzionale del 2003, a organizzazione decentrata. L’organo legislativo è costituito da un parlamento bicamerale: accanto all’Assemblea nazionale (577 membri eletti […]