quando Maurizio Sacconi disse “non ho paura per me, ma per le persone che si occupano di riforme del lavoro, come Marco Biagi e Massimo D’Antona”, la replica sprezzante di Susanna Camusso fu: “o il ministro ha le prove o stia zitto”, in Giampaolo PANSA, TIPI SINISTRI, i gironi infernali della casta rossa, Rizzoli, 2012

da Giampaolo PANSA TIPI SINISTRI, i gironi infernali della casta rossa, Rizzoli, 2012. Video e indice del libro

“il rapimento e l’eccidio della scorta da parte delle brigate rosse (16 marzo 1978) non scosse gli intellettuali italiani dalla loro abulia”, in GRINER MASSIMILIANO, La zona grigia. Intellettuali, professori, giornalisti, avvocati, magistrati, operai. Una certa Italia idealista e rivoluzionaria, Chiarelettere, 2014. pagine 32-33 riferite a Calvino, Bobbio, Testori, Fortini, Moravia, Cases

in GRINER MASSIMILIANO, La zona grigia. Intellettuali, professori, giornalisti, avvocati, magistrati, operai. Una certa Italia idealista e rivoluzionaria, Chiarelettere, 2014. Indice del libro

RIVOLUZIONE D’OTTOBRE del 1917: Filippo Turati aveva capito l’essenziale È interessante leggere il profetico intervento di Filippo Turati al Congresso Socialista di Livorno del 1921. In quel Congresso Turati aveva descritto con sorprendente lucidità i connotati del movimento comunista internazionale

Rivoluzione d'Ottobre: Filippo Turati aveva capito l'essenziale È interessante leggere il profetico intervento di Filippo Turati al Congresso Socialista di Livorno del 1921. In quel Congresso Turati aveva descritto con…

Napoli, sciopero Fiom. Maurizio Landini: “Renzi non ha il consenso delle persone oneste”. L’energumeno non tascabile ragiona così: il 42 % dei voti al pd a direzione renzi è composto dal 42% di persone non oneste. interessante visione. come sarebbe la società e la politica italiana diretta da uno così?

l'energumeno non tascabile ragiona così: il 42 % dei voti al pd a direzione renzi è composto dal 42% di persone non oneste. interessante visione. come sarebbe la società e…

28 giugno 2006: il decreto sull’Afghanistan e le missioni all’estero mette in rilievo le differenze strategiche in materia di politica estera fra centro-sinistra riformista e cosiddetta “sinistra antagonista”

fine luglio 2006: il decreto sull’Afghanistan e le missioni all’estero mette in rilievo le differenze strategiche in materia di politica estera fra centro-sinistra riformista e cosiddetta “sinistra antagonista” Otto senatori…