Categoria: Terrorismo politico

quando Maurizio Sacconi disse “non ho paura per me, ma per le persone che si occupano di riforme del lavoro, come Marco Biagi e Massimo D’Antona”, la replica sprezzante di Susanna Camusso fu: “o il ministro ha le prove o stia zitto”, in Giampaolo PANSA, TIPI SINISTRI, i gironi infernali della casta rossa, Rizzoli, 2012


da Giampaolo PANSA TIPI SINISTRI, i gironi infernali della casta rossa, Rizzoli, 2012. Video e indice del libro

LUCA MORO: “Noi non abbiamo scelto di essere vittime e non ne abbiamo fatto un mestiere. Voi avete scelto di fare i brigatisti e di piombare nelle nostre vite distruggendole ” (sull’assassinio di Aldo Moro), da dire.it, 17 marzo 2018


“Noi non abbiamo scelto di essere vittime e non ne abbiamo fatto un mestiere. Voi avete scelto di fare i brigatisti e di piombare nelle nostre vite distruggendole – cosa di cui avremmo fatto volentieri a meno – negli ultimi quaranta anni avete avuto lo spazio, la voce e la […]

“il rapimento e l’eccidio della scorta da parte delle brigate rosse (16 marzo 1978) non scosse gli intellettuali italiani dalla loro abulia”, in GRINER MASSIMILIANO, La zona grigia. Intellettuali, professori, giornalisti, avvocati, magistrati, operai. Una certa Italia idealista e rivoluzionaria, Chiarelettere, 2014. pagine 32-33 riferite a Calvino, Bobbio, Testori, Fortini, Moravia, Cases


in GRINER MASSIMILIANO, La zona grigia. Intellettuali, professori, giornalisti, avvocati, magistrati, operai. Una certa Italia idealista e rivoluzionaria, Chiarelettere, 2014. Indice del libro

“ex” terroristi rossi al Senato, per la presentazione di un libro: contro l’iniziativa è l’Associazione italiana vittime del terrorismo, da Giovanni Bianconi in Corriere.it, 19 gennaio 2017


Contro l’iniziativa – alla quale parteciperanno il presidente del Senato Pietro Grasso, il ministro della Giustizia Andrea Orlando e il presidente della commissione Diritti umani di palazzo Madama – si sono schierati alcuni parlamentari nonché l’Associazione italiana vittime del terrorismo, che non condivide l’impostazione di chi ha partecipato […]

MILANO ANNI ’70: DAL TERRORISMO ALLA RICOSTRUZIONE DI UN’ALTERNATIVA, Sandro Antoniazzi, Marco Garzonio, Carmen Leccardi, Carlo Tognoli intervengono con gli autori Gianni Cervetti e Marino Livolsi sui libri: Compagno del secolo scorso. Una storia politica (Gianni Cervetti, Bompiani) e Il riformismo mancato: Milano e l’Italia dal dopoguerra a Tangentopoli (Marino Livolsi, Bollati Boringhieri). Coordina: Ferruccio Capelli. Alla Casa della Cultura, MILANO


giovedì 19 gennaio 2017 ore 18.00 MILANO ANNI ’70:           diretta streaming DAL TERRORISMO ALLA RICOSTRUZIONE DI UN’ALTERNATIVA Sandro Antoniazzi, Marco Garzonio, Carmen Leccardi, Carlo Tognoli intervengono con gli autori Gianni Cervetti e Marino Livolsi sui libri: Compagno del secolo scorso. Una storia politica (Gianni Cervetti, […]

MARCO MINNITI lancia una sfida culturale alla sinistra: riappropriarsi del tema della sicurezza lasciato in mano alla destra, su l’Espresso, 8 gennaio 2017


Marco Minniti «Da tempo ho un’idea: sfatare il tabù che le politiche di sicurezza siano “par excellence” di destra. È vero che spesso un impulso securitario nella società e nell’opinione pubblica produce uno spostamento a destra dell’elettorato, ma sono da sempre convinto che la sicurezza sia pane per […]

Le esercitazioni dei carabinieri del Gis, così la lotta al terrorismo in Italia – La Stampa, 21 novembre 2016


La lotta al terrorismo islamico passa anche da campagne di Livorno. Qui si addestrano i carabinieri del gruppo d’intervento speciale (Gis). Cento uomini pronti a partire entro mezz’ora dall’emergenza. Più unita piccole dislocate su tutto territorio nazionale (Api e Sos). Ecco le immagini di una loro esercitazione: le […]

Bruxelles, 21 marzo 2016: l’attacco islamico nel CUORE DELL’OCCIDENTE EUROPEO. Lo schema del TERRORISMO MOLECOLARE. #terrorismolecolare


Islamisti: lo schema strategico del TERRORISMO MOLECOLARE e Video: Marco Minniti a in 1/2 ora del 11 gennaio 2015 l’isis rivendica l’attentato di Bruxelles vedi anche ELENCO degli ATTENTATI terroristici islamici dall’ 11 settembre 2001 al 2010, 740 pagine, tratto da http://www.informazionecorretta.it Dipak R. Pant ISLAMISMO 22 mar 16.pdf

Aldo Moro aveva paura di essere ucciso. A svelarlo sono le pagine della relazione sul suo rapimento, arricchita da alcuni documenti, da La cucina della Stampa, 19 gennaio 2016


Aldo Moro aveva paura di essere ucciso. A svelarlo sono le pagine della relazione sul suo rapimento, arricchita da alcuni documenti desecretati che ci racconta Fabio Martini. Venticinque giorni prima del rapimento un agente dei Servizi segreti italiani di stanza a Beirut scrisse in un cablogramma di una […]

”2 Agosto 1980. Bologna Como – Parole Come Memoria” — Strage di Bologna, 35esimo anniversario – da Newsletter NodoLibri 29/07


”2 Agosto 1980. Bologna Como – Parole Come Memoria” — Strage di Bologna, 35esimo anniversario — In occasione del 35esimo anniversario della Strage di Bologna, luttuoso evento che colpì tragicamente anche Como e tre suoi inermi concittadini, per continuare a mantenere viva la memoria dei defunti e per proseguire  – simbolicamente – sulla strada […]

culture della sinistra politica: ANNIVERSARIO RAPIMENTO MORO – 16 marzo 1978 – Puntata speciale su canale satellitare e youtube, 16 marzo 2015


ANNIVERSARIO RAPIMENTO MORO – 16 marzo – Puntata speciale su canale satellitare e youtube In occasione del 36° Anniversario del rapimento di Aldo Moro e dell’uccisione degli uomini della scorta Oreste Leonardi, Domenico Ricci, Raffaele Jozzino, Giulio Rivera e Francesco Zizzi, la Camera propone uno “speciale” che va […]

terroristi e sinistra politica : quando il presidente (comunista) del Brasile Lula concedeva il permesso di soggiorno a Cesare Battisti, condannato all’ergastolo per 4 omicidi, 2009


… Nell’ultimo giorno della sua presidenza, il 31 dicembre 2010, Lula annuncia di non voler concedere l’estradizione. L’anno successivo Dilma Roussef, subentrata alla presidenza del Paese, ribadisce quanto deciso dal suo predecessore con una lettera al capo di Stato italiano Napolitano. Il 22 giugno 2011 il Brasile concede […]