Categoria: Alzheimer

Piano nazionale demenze (2014) e Accordo 26/10/2017, n. 130 , “Linee di indirizzo nazionali sui Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali (PDTA) per le demenze” e “Linee di indirizzo nazionali sull’uso dei Sistemi informativi per caratterizzare il fenomeno delle demenze”


Piano nazionale demenze Accordo 26/10/2017, n. 130 “Linee di indirizzo nazionali sui Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali (PDTA) per le demenze” e “Linee di indirizzo nazionali sull’uso dei Sistemi informativi per caratterizzare il fenomeno delle demenze”   vai a:  Piano nazionale demenze

Alzheimer: l’attivazione di programmi agli esordi della malattia, di Floriana De Vanna, Maria Pia Cozzari, Stefania Giammarino, Maggioli editore, 2017


Acquista on line Nel mondo ogni 4 secondi viene diagnosticato un nuovo caso di demenza; in Italia ogni 10 minuti c’è qualcuno che perde la memoria; 80.000 persone ogni anno manifestano per la prima volta sintomi ascrivibili alla malattia di Alzheimer. E’ fondamentale riconoscere i campanelli d’allarme e sapere a chi rivolgersi per comprendere, fin […]

DAL CURARE AL PRENDERSI CURA – diritti e solidarietà nella medicina di oggi, Focus del magazine della Casa della Cultura di Via Borgogna 3, Milano, 2017


La salute non è questione riducibile ai pur decisivi progressi della scienza e della tecnica medica. Essa non è riducibile neppure all’efficacia degli interventi sul singolo paziente. La salute è il frutto dell’organizzazione complessiva di una società, del suo livello di coesione sociale, in una parola della sua […]

Alzheimer. niente panico ma intervenire subito!, di Floriana De Vanna – Maria Pia Cozzari – Stefania Giammarino, Maggioli Editore, 2017. Indice del libro


  Alzheimer. niente panico ma intervenire subito! Autori Floriana De Vanna – Maria Pia Cozzari – Stefania Giammarino Editore Maggioli Editore 1. I campanelli d’allarme  1.1. I primi sintomi 1.2. La diagnosi 2. Cosa fare?  2.1. Le priorità iniziali 2.2. L’intervento domiciliare multispecialistico precoce 2.2.1. La visita neurologica […]