“I testi digitati sono diversi dai tradizionali testi scritti …”, citazione da: Luca Serianni, L’italiano. Parlare, scrivere, digitare, Treccani, 2019, pag. 22

I testi digitati sono diversi dai tradizionali testi scritti La vera differenza però non sta nelle soluzioni grafiche e neanche nell'uso delle faccine. La rivoluzione investe l'idea stessa di testo: la sua destrutturazione, per  andare incontro a intelligenze sempre più abituate a guardare che a leggere vai alla scheda del…

Salvare i social dagli eversori. Nessuna censura, la sfida per le democrazie liberali è quella di difendere gli strumenti che favoriscono la libertà di parola dai ricatti dell’autocrate di turno, di C.A. Carnevale – Maffè e Carlo Piana. in Il Foglio 12 gennaio 2020

Davvero bisogna proteggere Trump dagli abusi di Twitter? Numerose critiche si sono levate contro i social media che hanno deciso di sospendere alcuni degli account utilizzati da Donald Trump dopo le dichiarazioni che…

l’eredità buona di questi mesi. Servizi, famiglie e minori: nuove mappe di lavoro, a cura del Servizio Tutela del Minori e Legami familiari – Ambito di Lecco, in in Animazione Sociale n. 340, 2020

letto in edizione cartacea vai all’indice della rivista. 340 – 8 /2020 editorialeIl futuro chiede spazio, apriamogli le porte >>> #vignettaMa quali esami? by Makkox connessioniPer una scuola del territorioCollaborare per il nostro domaniintervista…

Il filosofo del web e la macchina del consenso che ha consacrato la Lega nella galassia social: una cosa di certo c’è in carne e ossa dietro il successo del leader leghista e si chiama Luca Morisi, il consigliere strategico della comunicazione – in La Stampa 28 maggio 2019

Del fantomatico animale che avrebbe una parte di merito nel successo di Matteo Salvini si sa poco, sembra che non esista, che appartenga alla zoologia fantastica della politica, un algoritmo…

link ai BLOG di professionisti dei servizi: assistenti sociali, educatori, psicologi

francopesaresi.blogspot.com https://saperesociale.com/ https://www.assistentesocialeprivato.it/blog/ http://pensierisocialidichiarabiraghi.blogspot.it/ https://www.unaiutopossibile.com/ https://senzacamice.wordpress.com/ https://schoolstorming.wordpress.com/ https://psichenessunoecentomila.wordpress.com/ https://ilmondodistella.wordpress.com/ https://iriseducatrice.wordpress.com/ http://walterbrandani.it/ Rocco Carta – educatore https://www.assistentesocialelatina.it/chi-siamo/   vai anche a: Pensare, creare e gestire un BLOG: cosa?, chi ?, come…

alcuni BLOG scritti e gestiti da professionisti dei servizi (assistenti sociali, psicologi, educatori professionali)

https://saperesociale.com/ https://www.assistentesocialeprivato.it/blog/ http://pensierisocialidichiarabiraghi.blogspot.it/ https://senzacamice.wordpress.com/ https://schoolstorming.wordpress.com/ https://psichenessunoecentomila.wordpress.com/ https://ilmondodistella.wordpress.com/ https://iriseducatrice.wordpress.com/ http://walterbrandani.it/   vai anche a: Pensare, creare e gestire un BLOG: cosa?, chi ?, come ?, perchè ?, articolo orientativo di PAOLO…

Stephen King (1947): Il lato meno bello di Twitter e che mi piace meno, è – come dice Clint Eastwood che “i pareri sono come il buco del culo, tutti ne hanno uno”, e chiunque sdottora su qualunque cosa”in Corriere della Sera – Lettura, 8 ottobre 2017 il lato 

il mio contemporaneo Stephen King (1947) dice: "Twitter mi piace tanto perchè mi fa sforzare, mi costringe a comprimere una idea in una riga e poco più. Il lato meno…