MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI

Home » Cosa è MAPPESER

Cosa è MAPPESER


  

Di che cosa parliamo quando parliamo di POLITICHE DEI SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA’?

parliamo dei PROCESSI STORICI, POLITICI, LEGISLATIVI, ORGANIZZATIVI E PROFESSIONALI CONNESSI ALLA LETTURA DEI BISOGNI SOCIALI, ALLA DEFINIZIONE DELLE DOMANDE DI SERVIZIO ED ALLA PRODUZIONE DELL’OFFERTA DI SERVIZI SOCIALI, EDUCATIVI, SANITARI, SOCIOSANITARI

Mappeser.com è un sistema informativo di  ricercaaggregazionememorizzazione e classificazione  di studi e documenti in tema di “servizi alla persona e alla comunità”  (definiti nel Decreto Legislativo 31 marzo 1998 n. 112, art. 112-157).

E’ integrato con i seguenti Siti e Blog:

 Si articola in una Rete tematica (vedi in dettaglio la colonna a destra) centrata sullo sviluppo storico, struttura, istituzioni, funzionamento delle politiche sociali applicate ai servizi sociali, educativi, sanitari.

2017-03-08_114424

Consigli per la consultazione:

  • ricerca per tue parole chiave: vai al box CERCA in alto, accanto al titolo
  • ricerca per argomenti: vai al box CLASSIFICAZIONE PER ARGOMENTI (colonna di destra; scorri le liste, seleziona quella che ti interessa

I documenti sono ordinati in modo cronologico decrescente. Occorre scorrere la lista dall’alto verso il basso


I principali argomenti sono:

1) BISOGNI, DOMANDE, PROBLEMI

2) POLITICHE SOCIALI

3) LEGISLAZIONE

4) ISTITUZIONI (Stato, Regioni, Enti Locali)

5) SERVIZI (sociali, educativi, sanitari, culturali)

6) ORGANIZZAZIONI E PROFESSIONI

7) FORMAZIONE

Ciascun raggruppamento tematico è, a sua volta, suddiviso a sua volta in sotto-voci consultabili

2017-03-08_141228


 

Mappeser è innanzitutto un mio personale laboratorio di ricerca, studio e lavoro formativo:

cerco, trovo, leggo, studio, appunto, elaboro schede e mappe cognitive, scrivo, faccio formazione

Il Blog consente una operazione in più: socializzo le mie fonti informative, perchè sono convinto che il Web 2.0  sia una rivoluzione molecolare che sta modificando i modi di apprendere, gli stili conoscitivi delle persone e le relazioni fra le persone. E quindi anche il lavoro didattico e formativo.

Mappeser funziona così:

  •  esplorazione mirata di documenti, saggi, articoli
  • individuazione delle fonti informative disponibili per ogni argomento
  • selezione delle unità informative che ritengo significative per la storia e il funzionamento della Politica dei servizi sociali: queste unità informative compaiono quotidianamente in serie storica nella colonna qui a destra
  • memorizzazione con fondamentale riferimento alle griglie analitiche utilizzate utilizzate per i libri Politica dei servizi sociali (2001) e  Politiche sociali e servizi (2014).

Le griglie di analisi di Mappeser includono anche tracce relative alla politica italiana ed alla geopolitica, in quanto il “sottosistema” dei servizi è parte integrante dei processi che lì avvengono:


Ho ideato Mappeser il 19 aprile 2008 e il sito (di cui è uno sviluppo)  www.segnalo.it il 29 giugno 2001.

Da questa attività di studio e ricerca non traggo alcun compenso economico, essendo svolta da me solo e in forma del tutto volontaria. Essa ha lo scopo di contribuire alla crescita culturale nel mondo dei servizi alla persona e di trasferire alle giovani generazioni un patrimonio di conoscenze elaborate fin dai primi anni ’70.

Buona esplorazione, grazie per i vostri passaggi in questo ambiente e buon futuro.

Paolo Ferrario


Visitatori di Mappeser:

  • al 1 marzo 2017:  1.508.000
  • media visitatori giornalieri: 460
  • follower: 487
  • Post più letti

PRIVACY E CONTENUTI

Informativa sulla privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003)
I dati che i partecipanti al blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’indirizzo e-mail e sono necessari al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento, invece, oltre all’email è richiesto l’inserimento di nome e cognome, che possono anche non essere pubblicati insieme al commento postato dall’utente, mentre l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito.
Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e i dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi è, dunque, prevista.
In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ art. 7 del D.Lgs. 196/2003 inviando una mail a paolo.ferrario@email.it
Questo blog è un AGGREGATORE DI INFORMAZIONI e non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

18 commenti

  1. Luciana del Fico ha detto:

    Salve. ho appena trovato questo sito e vorrei ringraziare l’ideatore e curatore. Credo e spero che sia molto utile per chi è addetto ai lavori.
    Arrivederci

    Mi piace

  2. grazie per l’incoraggiamento, gentile luciana del fico.
    tento qui di mettere al servizio delle giovani generazioni la mia esperienza
    per seguire con può usare il bottone SOTTOSCRIZIONE EMAIL che trova nella colonna di destra in basso
    le auguro buon futuro
    paolo ferrario

    Mi piace

  3. lorenzo ha detto:

    buongiorno, mi unisco anch’io ai ringraziamenti per questo sito, che ho recentemente scoperto.

    grazie, può essere uno strumento utille anche contro il rischio burn-out…

    Mi piace

    • grazie, lorenzo
      mi fa grande piacere leggere che qualcuno, oltre a frequentare per informazione, mi scrive
      come lei ha ben capito questo è un servizio informativo dedicato alla cultura dei servizi e soprattutto a coloro, come lei, che agisce professionalmente in questo decisivo segmento delle politiche sociali
      buon lavoro e buoni giorni futuri
      paolo ferrario

      Mi piace

  4. lorenzo ha detto:

    Grazie a Lei. Per capire meglio come poter utilizzare il Suo sito Le domando:
    1) può esso costituire uno spazio anche per liberi confronti d’opinione su temi d’attualità? (magari anche solo marginalmente, poichè non so se questo è uno degli obiettivi del sito)
    2) è possibile inserire nei post commenti (naturalmente non offensivi, triviali ecc.) anche contrari alle idee postate? tale eventuale contrarietà può essere anche forte ed espressa in termini anche duri, decisi, eventualmente provocatori?

    grazie ancora e “buon futuro” 🙂

    Mi piace

  5. Paolo Ferrario ha detto:

    buongiorno lorenzo
    per sua struttura questo blog si presta poco a discussioni.
    da 40 anni faccio ricerca sulle politiche sociali e ora la rete mi mette a disposizione un flusso di informazioni imponenti
    e così da un paio d’anni uso polser per “fermare” le informazioni e per classificarle nella mia personale mappa cognitiva (colonna di destra: rete tematica di polser))
    talvolta le fonti informative che metto in rete sono le mie personali conclusioni (o un post oppure dispense didattiche)
    per carattere e stile di lavoro sto alla larga dal confronto di opinioni: già la scatola televisiva me ne propina troppe ogni giorno
    questo sito è destinato all’accumulo di dati qualitativi (cioè informazioni aggregate che girano in rete) che potrebbero poi anche essere tradotte in un articolo o in una ricerca da pubblicare o su carta o online usando i vari materiali che sono qui accessibili
    l’immagine che più si addice a polser è quella di un centro di documentazione e lo stile analitico è quello delle “liste” di cui parla umberto eco nel suo http://www.ibs.it/code/9788845263453/eco-umberto/vertigine-della-lista.html
    la ringrazio per la sua attenzione
    e auguro buoni giorni nel tempo
    paolo ferrario

    Mi piace

  6. simona arena ha detto:

    Buongiorno prof. Ferrario,
    ho appena scoperto il Suo prezioso sito, La ringrazio per questo appassionato strumento, che tra i tanti obiettivi ha anche il merito di arricchire chi lavora e non ha possibilità di una formazione più istituzionale.
    Grazie davvero,
    Simona Arena

    Mi piace

    • Paolo Ferrario ha detto:

      gentile simona arena
      essendo il mio un lavoro del tutto improntato al volontariato, il suo apprezzamento è il migliore risultato che potrei ottenere
      dunque la ringrazio moltissimo per il suo messaggio e auguro buon futuro personale e professionale
      un caro saluto
      paolo ferrario

      Mi piace

  7. Laura Benigni ha detto:

    Ho scoperto oggi questo sito e mi sembra davvero prezioso, non solo archivio di elaborazioni e politiche forse irripetibili, ma anche un territorio da esplorare per innovare senza cancellare per ignoranza e per arroganza saperi e esperienze precedenti.
    Grazie, professor Ferrario e i migliori auguri per questa impresa,

    Laura Benigni

    Mi piace

    • Paolo Ferrario ha detto:

      GRAZIE MOLTISSIME gentile laura
      ha colto lo spirito di questo mio lavoro: sottrarre dalla dimenticanza e dall’oblio il lavoro dei servizi alla persona. vorrei che polser fosse TESTIMONIANZA STORICA di queste politiche. mi fa molto piacere il suo apprezzamento. trova qui una piccola guida alla esplorazione del blog:
      Per non farsi sopraffare dal nastro che velocemente scorre verso il basso, consiglio, dunque, di porre l’attenzione all’indice che si trova sul lato destro della pagine. La forza ricercata attraverso PolSer sta in questa indicizzazione
      buoni giorni
      paolo ferrario

      Mi piace

  8. Emanuele Bana ha detto:

    Buongiorno prof. Ferrario,
    mentre vagavo mi sono accostato a questa radura… Per il momento non posso che sdraiarmici in mezzo e passare con lo sguardo le cime degli alberi contro il cielo… Ho già fermato la mia attenzione su alcuni particolari, ma non mi voglio perdere la possibilità di “errare” ancora un po’, per incontrare casualmente tesori nascosti.
    Grazie per questo lavoro di ricerca
    Emanuele Bana

    Mi piace

    • Paolo Ferrario ha detto:

      grazie per il tuo arrivo, emanuele (qui ci diamo del tu alla inglese)
      ogni volta che qualcuno arriva in questo luogo (che tu chiami opportunamente radura) mi sento felice per la soddisfazione di vedere che il mio minuzioso lavoro di ricerca e documentazione suscita interesse
      ricordati che i singoli post (ognuna una unità informativa) sono catalogate nel reticolo tematico che trovi nella colonna di destra.
      un cordiale saluto e buoni giorni d’agosto
      paolo ferrario

      Mi piace

  9. giacinto ha detto:

    Buonasera prof Ferrario, trovo il suo sito molto interessante, lo consiglio vivamente a tutti i colleghi assistenti sociali, complimenti e auguri.

    Mi piace

  10. Angela Laconi ha detto:

    Gentile Professor Ferrario, questo sito è veramente un dono per la nostra formazione. grazie mille

    Mi piace

  11. gaialor95 ha detto:

    Buonasera!
    Mi è capitato questo blog fra i suggerimenti, e sono stata davvero felice di averlo scoperto. Sono una studentessa di servizio sociale (se tutto va bene, futura assistente sociale), perciò di certo tutte le informazioni che pubblica mi potranno essere utili per approfondire la mia formazione sul mondo del sociale.
    Le faccio i miei complimenti per il lavoro impegnativo che svolge nella raccolta e nello studio di informazioni, tutto a titolo volontario.
    Spero di non averla infastidita o altro con questo mio commento, e buona serata.
    Gaia

    Mi piace

    • Paolo Ferrario ha detto:

      nessun fastidio. anzi commenti così mi fanno molto piacere. ho insegnato politiche sociali e servizi per 43 anni e ora mi dedico alla ricerca di documentazione utile per i professionisti . sono certo che troverai materiali utili per la tua formazine. è tutto classificato nelle diverse voci (e sottovoci) che trovi nel box di destra (quello intitolato rete dei temi) se ti interessa gestisco anche un blog dedicato alla formazione . lo trovi qui: https://aulevirt.com/. buoni giorni e buon futuro a te

      Mi piace

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: