Pensione di inabilità: in quali casi è possibile richiederla, da moduli.it

La pensione di inabilità è un trattamento economico erogato in favore di quei lavoratori che si trovano nell’assoluta e permanente impossibilità di svolgere qualsiasi tipo di lavoro, oltre che in uno stato di bisogno economico. In questo articolo ti spiegheremo quali requisiti occorrono e come presentare la domanda.

Pensione di inabilità: cos’è

Come si è detto la concessione della pensione di inabilità è subordinata al riconoscimento dello status di inabilità assoluta, dunque pari al 100%, epermanente (invalidi totali) a svolgere qualsiasi attività lavorativa, a causa di una infermità o di un difetto fisico o mentale. Dunque questo tipo di pensione è incompatibile con lo svolgimento di un lavoro dipendente o autonomo, sia esso in Italia o all’estero.

Possono richiedere la pensione di inabilità i lavoratori dipendenti, i lavoratori autonomi (artigiani, commercianti, coltivatori diretti, coloni e mezzadri) e gli iscritti ai fondi pensioni sostitutivi ed integrativi dell’Assicurazione Generale Obbligatoria.

Pensione di inabilità: requisiti

vai alla intera scheda

Sorgente: Pensione di inabilità: in quali casi è possibile richiederla

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.