MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI

Welfare aziendale e sanità integrativa: vantaggi per aziende e lavoratori


Welfare aziendale e sanità integrativa: vantaggi per aziende e lavoratori
Il ruolo chiave della sanità integrativa nei sistemi di welfare ed i vantaggi concreti per PMI e lavoratori offerti dalle mutue sanitarie.

Le multe, la patria potestà, le verifiche: così viene ammorbidito il decreto sui vaccini – in La Stampa, 22 giugno 2017


Il decreto vaccini verrà ammorbidito. I ritocchi, ancora da definire nei dettagli, sono tre: una riduzione della multa per gli inadempienti, la sostanziale eliminazione (a parte casi eccezionali) della sanzione della perdita della patria potestà, e l’introduzione di controlli periodici per dire quali sono le vaccinazioni da effettuare obbligatoriamente e quali invece possono essere evitate

Sorgente: Le multe, la patria potestà, le verifiche: così viene ammorbidito il decreto sui vaccini – La Stampa

Erba, il prete Livio Fanzaga sospeso dall’Ordine: augurò la morte alla Cirinnà – Cronaca – ilgiorno.it 27 giugno 2017


Sospensione di sei mesi dall’Ordine dei giornalisti per il patron di Radio Maria per le parole contro la senatrice delle Unioni civili

Sorgente: Erba, padre Livio Fanzaga sospeso dall’Ordine: augurò la morte alla Cirinnà – Cronaca – ilgiorno.it

la fondazione ISTITUTO SACRA FAMIGLIA presenta il bilancio di missione 2016: da 120 anni al servizio dei più fragili, 29 giugno 2017 alla Università Cattolica di Milano


Il bilancio di missione 2016 rendiconta un anno carico di significato per la storia della Fondazione. Nel 2016, infatti, Sacra Famiglia ha celebrato il 120° dalla propria fondazione e, in occasione del Giubileo, ha ospitato una Porta Santa della Misericordia.

L’evento si svolgerà giovedì 29 giugno 2017 alle ore 10.30 presso la Cripta Aula Magna – Università Cattolica del Sacro Cuore, Largo A. Gemelli 1 a Milano

si prega di dare conferma a: eventi@sacrafamiglia.org

invito_presentazionebilancioisf_29giugno2017

È morto Otto Warmbier, lo studente statunitense che una settimana fa era tornato in coma negli Stati Uniti dopo 18 mesi di prigionia in Corea del Nord.


Stati Uniti – È morto Otto Warmbier, lo studente statunitense che una settimana fa era tornato in coma negli Stati Uniti dopo 18 mesi di prigionia in Corea del Nord.

Aveva 22 anni ed era stato arrestato a Pyongyang nel gennaio 2016. Donald Trump ha condannato “la brutalità del regime nordcoreano” dopo la notizia della morte del ragazzo.

Ecco chi era Otto Warmbier, perché si trovava nel paese asiatico e come mai era stato arrestato.

Sorgente: 🌍 Chi era Otto Warmbier, lo studente statunitense morto dopo essere stato rilasciato dalla Corea del Nord | Oggi è la giornata mondiale del rifugiato – pamalteo@gmail.com – Gmail

Colf e badanti: tutto quello che c’è da sapere | Moduli.it, 2017


Colf e badanti: tutto quello che c’è da sapere

Si stima che in Italia due milioni circa di famiglie abbiano un collaboratore domestico. Un vero e proprio esercito d…

leggi tutto:

Sorgente: Colf e badanti: tutto quello che c’è da sapere | Moduli.it

Gratta e perdi, anziani, fragilità e gioco d’azzardo, di Mauro Croce e Fabrizio Arrigoni, Maggioli editore, 2017


Anziani, fragilità e gioco d’azzardo  Con contributi di Maurizio Avanzi, Marina D’Agati, Marco FumagalliPrefazione di Leopoldo Grosso

Sorgente: Gratta e perdi

Jean E. Newmann, Apprendere per cambiare, Maggioli editore, 2017


La ricerca azione per il cambiamento e la consulenza organizzativa

Traduzione e cura di Francesca Falcone e Antonio Samà

Sorgente: Apprendere per cambiare

La cooperazione sociale oltre la crisi. Legacoop Emilia Romagna dal 2008 al 2016, Maggioli editore, 2017


La cooperazione sociale Legacoop Emilia Romagna dal 2008 al 2016

Sorgente: Cooperazione sociale. oltre la crisi

Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato, Legge 22/5/2017 n. 81


Legge 22/5/2017 n. 81
Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato.

Regolamento di attuazione dell’articolo 1, commi da 179 a 186, della legge 11 dicembre 2016, n. 232, in materia di APE sociale, Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23/5/2017 n. 88


Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23/5/2017 n. 88
Regolamento di attuazione dell’articolo 1, commi da 179 a 186, della legge 11 dicembre 2016, n. 232, in materia di APE sociale

Regolamento di attuazione dell’articolo 1, commi da 199 a 205, della legge 11 dicembre 2016, n. 232, in materia di riduzione del requisito contributivo di accesso al pensionamento anticipato per i lavoratori c.d. precoci, Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23/5/2017 n. 87


Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23/5/2017 n. 87
Regolamento di attuazione dell’articolo 1, commi da 199 a 205, della legge 11 dicembre 2016, n. 232, in materia di riduzione del requisito contributivo di accesso al pensionamento anticipato per i lavoratori c.d. precoci.

Rideterminazione del livello del fabbisogno sanitario nazionale, Decreto Ministero dell’economia e delle finanze 5/6/2017


Decreto Ministero dell’economia e delle finanze 5/6/2017
Rideterminazione del livello del fabbisogno sanitario nazionale

Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, Decreto Legge 7/6/2017 n. 73


Decreto Legge 7/6/2017 n. 73
Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale

Animazione sociale n. 308, 2017


Image

Alle lettrici e ai lettori

È uscito il nr. 308 della rivista 

illustrato da Dario Fo.

L’inserto è dedicato ai servizi sociali di territorio: avamposti contro il disagio urbano,come organizzarli oggi?

Nelle altre rubriche:

> le prospettive dell’economia sociale > l‘ironia nel lavoro educativo > fare impresa di comunità > manifesto per una pedagogia hip-hop > percorsi di co-progettazione con i giovani > lo sgancio nei percorsi di tutela dopo i 18 anni.

E ancora: fare lavoro sociale in una società diseguale > i diari degli operatori > le locande sociali.

Scopri l’indice. Per abbonarticlicca qui.

METODO E PROCESSI PER LAVORARE NEL SOCIALE,  a cura  del Centro Servizi Volontariato di Bergamo e rivista Animazione Sociale. Bergamo,10-14 luglio 2017


METODO E PROCESSI

PER LAVORARE NEL SOCIALE

Bergamo, 10-14 luglio

La prima Summer School dedicata a “COME LAVORARE NEL SOCIALE”.

5 giorni di ascolti, confronti ed esercitazioni, in un clima conviviale, nella splendida cornice della Bergamo Alta. Non mancheranno le SERATE SUMMER, fatte di festa, musica e incursioni nella Bergamo misteriosa.

Ancora 15 posti disponibili. Vi aspettiamo.

Centro Servizi Volontariato di Bergamo e rivista Animazione Sociale.

PROGRAMMA

ISCRIVITI
Animazione Sociale – mensile per gli operatori sociali – Gruppo Abele Periodici, c.so Trapani 91/b – 10141 Torino – tel. 011 3841048 – fax 011 3841047 – animazionesociale@gruppoabele.org – http://www.animazionesociale.it

Per un servizio sociale sovra-comunale, dal Blog di Giulia Ghezzi


Sapere sociale

noun_381485_ccSono sempre più convinta che le dimensioni del Comune in cui si lavora influiscano molto sulla qualità del lavoro sociale e che quelli piccoli o medio-piccoli non abbiano la dimensione ottimale per un servizio sociale di qualità. Solitudine professionale, multi utenza, scarso numero di ore, inefficienze organizzative, sconfinamento sul piano amministrativo, stretto rapporto con i politici locali, budget minimi… questi sono alcuni nodi cruciali. Che potrebbero essere affrontati meglio con una gestione quantomeno sovra-comunale. Provo a spiegarmi meglio.

View original post 1.012 altre parole

Paolo Ferrario, un ricordo dei Corsi di Formazione Permanente: il 2001, da PUBBLICAZIONI E DISPENSE DIDATTICHE dal 1972. Grazie  a Paola F. per averlo indirettamente rievocato


2001

  • Ferrario PaoloRassegna legislativa”, in Prospettive sociali e sanitarie n. 6 2001, pag. 18-21
  • Ferrario PaoloSistema di protezione sociale della famiglia nella legislazione attuale”, in “La famiglia come risorsa – Dossier del Corso di formazione per operatori del pubblico e del privato sociale, Quaderno n. 7, Provincia di Milano – Servizio alla Famiglia e alla Persona – Cooperativa Farsi Prossimo, Milano, p. 22 – 51

Sorgente: PUBBLICAZIONI E DISPENSE DIDATTICHE dal 1972 « MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI

Nominati i Direttori di Dipartimento dell’Asst Lariana, in Como Live – notizie da Como e provincia », giugno 2017


Come previsto dal Piano di organizzazione aziendale strategico, approvato da Regione Lombardia con la DGR n. 6687 del 9 giugno, la Direzione strategica ha dato il via all’attuazione del nuovo assetto per l’ente comasco. Si tratta del primo passo verso la riorganizzazione dell’azienda in un’ottica di integrazione tra ospedale e territorio come previsto dalla riforma regionale. Per quanto riguarda i Dipartimenti gestionali, ecco le attribuzioni.

vai a:

Sorgente: Como Live – notizie da Como e provincia » Nominati i Direttori di Dipartimento dell’Asst Lariana

Mappe concettuali per la SCRITTURA ARGOMENTATIVA, dispensa a cura di Paolo Ferrario (corsi tenuti in varie occasioni, negli anni ’80 e ’90, con Patrizia Taccani)


scarica o vedi il file in formato pps:

 

2017-06-20_114605

 

2017-06-20_114817

Attacco sventato a Parigi: secondo il Monde, l’autore, classe 1985, sarebbe nato in Francia: è il profilo del “terrorista interno” – Il Foglio 19 giugno 2017


vai a:

Sorgente: Attacco sventato a Parigi – Il Foglio

Schedato dagli 007 francesi per radicalizzazione ma con regolare porto d’armi. All’indomani delle elezioni legislative, Parigi ripiomba nella paura di un nuovo attentato terroristico. Adan Lofti Djaziri, un trentunenne francese già bollato con la lettera ‘S’ degli individui a rischio, si è schiantato volontariamente con la sua Renault Megane contro un furgone della Gendarmeria di pattuglia sugli Champs-Elysées.

Lofti nato in Francia nel 1985 ma figlio di Mohamed Djaziri, tunisino di Tazarka (Nabeul), di madre polacca (Edfij Paflanti‡), era noto ai servizi tunisini che lo avevano segnalato agli omologhi francesi nel 2013. Lo rivelano alcuni media locali precisando che Lotfi tornava spesso in Tunisia dove era solito frequentare ambienti estremisti islamici, in particolare, il gruppo dichiarato terroristico dalle autorità tunisine, Ansar Al Sharia.  (da http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2017/06/19/parigi-con-lauto-contro-polizia-a-champs-elysees.-e-atto-terroristico_c1444ca9-3990-46a3-8cd2-5e3844d34251.html)

 

ANTONIO BELLICOSO, L’assistente sociale online: Il modello S.O.S,  prefazione di Paolo Ferrario, Passerino editore (eBook Amazon.it/ Kindle Store), 2017


“L’assistente sociale online” racconta la straordinaria esperienza del sito S.O.S. Servizi (http://www.servizisocialionline.it/), il primo forum di supporto, sostegno e orientamento di servizio sociale professionale.

Il progetto S.O.S. Servizi Sociali On Line, nato il 14 dicembre 2009, è l’espressione di un modello di servizio sociale professionale che fa della sinergia di squadra il motore dell’attività. Le attività principali che si sviluppano al suo interno sono variegate: dalla consulenza gratuita su temi e argomenti di servizio sociale rivolta sia ai cittadini che agli addetti ai lavori, alla raccolta di letteratura, articoli, documenti di servizio sociale di utilità; dall’offerta di vetrine di servizi e rubriche di interesse della comunità professionale degli assistenti sociali e non solo, alla diffusione via web della prima web radio di servizio sociale in Italia. Il testo vuole essere un sunto descrittivo del progetto S.O.S. per diffonderne il modello.

Prefazione di Paolo Ferrario.
Lo Staff di S.O.S.

Antonio Bellicoso, Paolo Ferrario, Lucio Barone, Anna Grande, Luigi Colombini, Giorgio Merlo, Sabrina Caputo, Arianna Catto, Silvia Clementi, Roberto Stellari, Annarita Manocchio, Desirèe Longo, Giacomo Sansica, Loredana Cinzia Porcelli, Valentina Zullo, Cristina Bianco, Giulia Albano, Natascia Moschetta, Cristina Riggio, Annick Donelli, Marta Biacchi, Valentina D’Alò, Furio Panizzi, Erico Capo, Gennaro Del Prete, Monya Bardi e Ivana Stella.

Antonio Bellicoso
assistente sociale specialista, direttore del portale S.O.S. Servizi Sociali On Line, formatore accreditato CNOAS e autorizzato Ministero della Giustizia, già Consigliere del CROAS Lombardia ed esperto di web communication e servizio sociale.

2017-06-20_101155

BILANCIO DELLO STATO Circolare del 16 giugno 2017, n. 23 – Previsioni di bilancio per l’anno 2018 e per il triennio 2018-2020 e Budget per il triennio 2018-2020. Proposte per la manovra 2018 – Ragioneria Generale dello Stato – Ministero dell’Economia e delle Finanze


BILANCIO DELLO STATO

Circolare del 16 giugno 2017, n. 23 – Previsioni di bilancio per l’anno 2018 e per il triennio 2018-2020 e Budget per il triennio 2018-2020. Proposte per la manovra 2018

(RGS – 16 giugno 2017)

Sorgente: Home Versione Italiana – Ragioneria Generale dello Stato – Ministero dell’Economia e delle Finanze

WordPress vende la sua sede. la Automattic non naviga assolutamente in cattive acque. Più semplicemente, i suoi 550 dipendenti sono ormai troppo abituati a lavorare in remoto per avere bisogno di una sede fisica dove riunirsi ogni giorno – GQItalia.it, giugno 2017


La sede di Automattic, società di web development che può annoverare tra i suoi prodotti anche l’arci-nota piattaforma di blogging WordPress, è un grazioso complesso di 1400 metri quadrati in quel di San Francisco, in Hawthorne Street, acquistato sei o sette anni fa e completamente ristrutturato nel 2013. Ed è ufficialmente in vendita.

Il motivo? No, la Automattic non naviga assolutamente in cattive acque. Più semplicemente, i suoi 550 dipendenti sono ormai troppo abituati a lavorare in remoto per avere bisogno di una sede fisica dove riunirsi ogni giorno.

Sorgente: WordPress vende la sua sede. Ma è un successo – GQItalia.it

Rapporto sulle entrate tributarie e contributive – Gennaio Aprile 2017 – Ragioneria Generale dello Stato – Ministero dell’Economia e delle Finanze


MONITORAGGIO ENTRATE TRIBUTARIE E CONTRIBUTIVE

Rapporto sulle entrate tributarie e contributive – Gennaio Aprile 2017

(RGS – 15 giugno 2017)

Sorgente: Home Versione Italiana – Ragioneria Generale dello Stato – Ministero dell’Economia e delle Finanze

Post scriptum: migranti, Weber e l’etica della resposabilità, in Charly’s blog


Charly's blog

Anni fa dovetti preparare il mio primo esame di Scienze Politiche studiando su una serie di libri:

  • il classico manualotto de il Mulino;
  • il Della guerra di Carl von Clausewitz;
  • La politica come professione di Weber;

Il libro di Weber, in realtà una conferenza tenutasi nell’immediato dopoguerra e poco prima della morte dell’autore, a dispetto della sue brevità contiene parecchi spunti di riflessione su una molteplicità di argomenti. La politica e la sua definizione, i partiti politici, il carisma. E persino un elemento che può essere utilizzata nella querelle degli ultimi giorni sui migranti: l’etica.

 

—- L’etica secondo i principi e l’etica secondo la responsabilità —-

Nel libro in questione, il sociologo e storico tedesco prende in esame due forme differenti di etica:

  • l’etica secondo i principi;
  • l’etica secondo la responsabilità;

Ecco la distinzione fra le due tipologie di etica in questione [1]:

Dobbiamo renderci chiaramen­te conto…

View original post 836 altre parole

Servizio Sociale: professione in saldo? No, grazie! – croaspuglia, giugno 2017


questo Quaderno della nostra Rivista “La Professione InForma” – ultimo del Consiglio uscente – vuole denunciare gli abusi e le distorsioni a cui conduce la pratica, sempre più diffusa e pervasiva, delle esternalizzazioni. Ma non siamo né accettiamo di essere una professione “in saldo” o “in appalto”, come documenta la ricerca di Antonio Minna, esperto di politiche sociali! Le esperienze e le riflessioni che il Quaderno ospita dimostrano la vivacità, l’intelligenza e lo spirito critico con cui siamo presenti ed operiamo per le persone, le famiglie, i gruppi e le comunità.

vai a:

Sorgente: Servizio Sociale: professione in saldo? No, grazie! – croaspuglia

Coper.La-Professione-InForma-2-2017

 

LombardiaSociale, Newsletter n.IX/2017


LombardiaSociale.it

Newsletter 15 giugno 2017

Reddito di Autonomia Il voucher per l’autonomia decolla o no? Analisi delle graduatorie appena approvate della seconda edizione della misura regionale.

Spesa sociale Un’analisi dei dati Istat. Aggiornamento delle tendenze regionali e del posizionamento dei diversi ambiti.

Disabilità Approvato il Programma operativo per l’attuazione lombarda della l.112 sul Dopo di Noi. Un’analisi della dgr e il commento del mondo associativo

Minori e famiglie Cosa sono diventanti i consultori lombardi? Seconda parte dell’analisi della riforma, dal suo progetto originario alla revisione dei tariffari

Anziani Pensare ad un SAD diverso è possibile. Esperienze concrete di revisioni organizzative e ripensamenti operativi sul servizio a sostegno della domiciliarità

 

Invitiamo tutti coloro che sono interessati al welfare lombardo a fornire contributi, idee, esperienze e punti di vista utilizzando l’area commenti o scrivendo a posta@lombardiasociale.it.

Ricordiamo che nella sezione eventi e inizative potete trovare segnalazioni di incontri, seminari e convegni sui temi del welfare sociale in Lombardia.

Per essere sempre informati sulle attività di LombardiaSociale.it potete seguirci su Twitter o iscrivervi alla nostra Newsletter.

Lo staff di LombardiaSociale.it

Sorgente: LombardiaSociale Newsletter n.IX/2017

Le novità del sito del Gruppo Solidarietà al 14 giugno 2017


Le novità del sito del Gruppo Solidarietà al 14 giugno 2017
Gruppo Solidarietà
5×1000

Psicologia del dono, lezione magistrale di Paolo Guiddi , 22 giugno alle ore 21,00, presso l’Aula Magna dell’Università dell’Insubria nel chiostro di S. Abbondio (via S. Abbondio, 12, COMO) | Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus e l’Università degli Studi dell’Insubria


giovedì 22 giugno alle ore 21,00 presso l’Aula Magna dell’Università dell’Insubria nel chiostro di S. Abbondio (via S. Abbondio, 12) per la Lectio Magistralis del prof. Paolo Guiddi sul tema Psicologia del dono.

Si tratta del quarto ed ultimo incontro di un ciclo di quattro eventi aperti al pubblico nei quali stiamo approfondendo il tema del dono sotto vari punti di vista (filosofico, economico, sociologico e psicologico). Maggiori informazioni sui contenuti della lezione sono disponibili al seguente link:http://www.fondazione-comasca.it/guiddi/

Confermare la sua presenza scrivendo aalessio@fondazione-comasca.it oppure chiamando lo 031/261375.

Via Raimondi, 1 – 22100 Como
Tel. 031261375 – Fax 031272658
www.fondazione-comasca.it

Sorgente: Psicologia del dono, lezione magistrale di Paolo Guiddi all’Insubria | Fondazione Comasca

Classificazione degli argomenti

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 3.551 follower

Follow MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI on WordPress.com

Archivi

Statistiche del Blog

  • 1,584,743 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: