LIBRI: novità in libreria

GENERARE L’UMANO IN RSA E DINTORNI, di Antonio Monteleone – Responsabile relazioni istituzionali e scientifiche Kos Care Anni Azzurri , Maggioli editore, 2017

8891625168

Acquista on line

La cultura dell’umanizzazione investe i luoghi di cura nel loro insieme, chiamando in causa l’architettura, le tecnologie, i rapporti interumani e i processi diagnostici e terapeutici. In questi ultimi ci si adopera per far intervenire il paziente e per coinvolgere gli stessi familiari al fine di favorire la comunicazione, ridurre l’ansia e il disagio del ricovero, rafforzare l’adesione ai trattamenti e accelerare la ripresa e il conseguimento di ottimi risultati.

Che cosa succede dove le cure non sono efficaci e il ‘protagonismo’ del malato è ridotto o persino inesistente a causa di malattie neurodegenerative che lo rendono passivo?
Qual è la resilienza del personale in presenza di condizioni di salute che sembrano sconvolgere l’identità stessa delle persone?
Quali caratteristiche assume il lavoro di umanizzazione che s’intende realizzare e approfondire in Rsa, dove, da una parte si applica il modello bio-psico-sociale e dall’altra la cura, l’assistenza e le relazioni non sono transitorie e il tempo si dilata intorno a spazi e percorsi diventati domestici?

Il libro risponde a questi interrogativi con risposte legate al benessere degli ospiti e del personale delle Rsa, estendibili anche al territorio e al mondo circostanti.

1. “Generare l’umano” nelle RSA
2. L’inserimento territoriale delle RSA attraverso le scuole
3. L’appropriatezza relazionale in RSA
4. Il caregiver familiare in RSA. Un’esperienza di intervento
5. Demenza e burnout degli operatori
6. L’habitat, paradigma dello spazio esistenziale delle RSA
7. Umanizzazione delle cure e gestione delle risorse umane in RSA
8. L’arte della relazione nell’assistenza e cura delle cronicità

Antonio Monteleone
Responsabile relazioni istituzionali e scientifiche Kos Care Anni Azzurri

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.