Carlo Alberto dalla Chiesa. Il generale ingoiato da Palermo, in Domani 26 agosto 2022

  • Nella “sua” prefettura più che un estraneo è un nemico. Si sente spiato, non si fida del caffè che gli portano gli impiegati, ha paura che sia avvelenato. Sa che ascoltano le sue telefonate, si accorge che qualcuno apre la sua corrispondenza.
  • Carabiniere figlio di carabiniere (suo padre Romano è stato anche lui vicecomandante dell’Arma), negli Anni Settanta guida un Nucleo Speciale che sbaraglierà le Brigate Rosse. Nasce il “mito” del generale, l’uomo “che ha sconfitto il terrorismo in Italia”.
  • Giulio Andreotti non parteciperà ai suoi funerali “perché preferisce i battesimi”. La storica omelia del caradinale Salvatore Pappalardo su “Sagunto espugnata”

in https://www.editorialedomani.it/politica/italia/carlo-alberto-dalla-chiesa-generale-palermo-q5e272n8

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.