Richiesta: mi piacerebbe approfondire il confronto fra servizi educativi e/o riabilitativi offerti in Italia e altri previsti da sistemi di welfare straniero

Gentile Prof. Ferrario,
seguo – nei tempi sempre troppo stretti concessi da lavoro – il suo blog, ricco di esperienze e informazioni per chi si occupa di servizi educativi e di politica sociale in genere. Mi piace molto e condivido completamente l’idea di usare questa tecnologia come strumento di lavoro, personale e da condividere.

Da “curioso” della materia sociale, mi piacerebbe approfondire il confronto fra servizi educativi e/o riabilitativi offerti in Italia e altri previsti da sistemi di welfare straniero: una sorta di analisi comparata delle risposte operative attuate, per esempio, nei diversi paesi dell’Unione Europea.
Se qualcosa di simile a quanto indicato mi fosse sfuggito dal suo blog, le chiederei di segnalarmelo.
Diversamente avrebbe qualche lettura da suggerire?

La ringrazio per l’attenzione e mi scuso per il tempo sottratto.

Buon lavoro

[lettera firmata]

caro …
la ringrazio molto per il suo messaggio. 
il mio è un lavoro da “pescatore” nella rete e lo faccio proprio per contribuire, a mio modo, al lavoro di servizio che si fa in tanti territori della nostra italia
ricevere ogni tanto un feedback fa piacere.
non sono però nella condizione di rispondere alla sua domanda per molti motivi:
– non riesco a seguire proprio tutto
– mancano sul tema ricerche ad hoc
– l’analisi comparata è difficilissima perchè i sistemi istituzionali sono diversissimi (pensi alla italia con i suoi comuni, regioni, province, asl, soggetti di terzo settore, politiche fiscali ecc ecc)
– mi accontento di confrontare (e anche lì è difficile) fra i 22 sub-livelli regionali italiani
– conoscere gli altri sistemi mi mette in difficoltà con la lingua: leggo bene solo il francese: è un fatto generazionale (1948) quello dia vere investito solo sulla lingua italiana

in conclusione: se troverò temi fra quelli da lei indicati li metterò negli scaffali dell’area tematica (la trova nella barra nera in alto)
potrò così non solo seguire le voci cronologiche, ma anche quelle per argomenti. è un modo molto pratico per avere una serie di schede su specifici questioni. la forza di polser sta tutta in questa rete tematica
un cordiale saluto a lei
e buon futuro
paolo ferrario

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.