La Società Italiana di Cure Palliative (SICP)

La Società Italiana di Cure Palliative (SICP) è stata fondata a Milano nel 1986.


La SICP ha attualmente 2.100 soci in tutto il Paese ed è membro della European Association of Palliative Care (EAPC).
La Società è organizzata in Commissioni ed in Gruppi di Lavoro.

A livello regionale la SICP è rappresentata da 18 sedi (Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria, Veneto e Trentino-Alto Adige).
In Valle d’Aosta, è attivo da due anni un corrispondente regionale.
Ciascuna sede regionale è diretta da un Coordinatore e da un Consiglio Direttivo, entrambi eletti dai soci della regione che, come il Presidente e il Consiglio Direttivo Nazionale, durano in carica 3 anni.

LA MISSION

La SICP si è data quale compito principale quello di rappresentare e coordinare in Italia le istanze culturali e scientifiche di chi dedica la propria attività professionale alla cura e all’assistenza dei malati affetti da patologie inguaribili in fase evolutiva ed avanzata. Garantire un’adeguata assistenza attraverso lo sviluppo delle cure palliative ai circa 250.000 malati che muoiono ogni anno in Italia, a causa di una malattia inguaribile, è la prima mission della nostra Società. Il fondamento delle attività della SICP è stata infatti fin dall’inizio la convinzione che, anche quando la guarigione non è più possibile, è comunque doveroso prendersi cura del malato e fornire un adeguato sostegno alla sua famiglia.

da Chi siamo | SICP.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.