CAMP 14: TOTAL CONTRO ZONE. Corea del Nord: Se questo è un uomo, nato in catene – di Lara Ricci in Il Sole 24 ORE del 17 marzo 2013,

per gli esponenti dei COMUNISTI ITALIANI, la Corea  del Nord è  l’unico paese al mondo che combatte il capitalismo (sic!  QUI)

Paolo Ferrario

Lara Ricci racconta cosa succede OGGI in Corea del Nord parlando del documentario CAMP 14: TOTAL CONTRO ZONE :

«Quando hanno impiccato mia madre e fucilato mio fratello ho pensato che se lo meritavano: avevano infranto le regole del campo meditando di fuggire». Shin Dong Hyuk all’epoca aveva 14 anni, tutti passati dentro un recinto di filo spinato. È l’unica persona nata nei campi di prigionia della Corea del Nord che sia mai riuscita a scappare. Internate da generazioni in questo inferno a cielo aperto da dove nessuno esce vivo ci sono almeno 200mila bambini, donne e uomini ridotti a degli automi, tenuti in bilico sulla soglia della morte per fame e sfinimento, fucilati per un nonnulla, torturati fino alla fine, violentati per il sollazzo delle guardie, privati persino del più elementare conforto della nostra comune umanità. È sconvolgente la testimonianza di Shin, al centro del documentario Camp 14: Total control zone, vincitore del Festival du film et forum international sur les droits humains di Ginevra che si svolge in concomitanza con l’annuale Consiglio per i diritti umani dell’Onu, che sta infine pensando di aprire un’inchiesta per crimini contro l’umanità in Corea del Nord.

tutto l’articolo qui Lara Ricci – Il Sole 24 Ore – leggi su http://24o.it/Y0jP7Se questo è un uomo, nato in catene – Il Sole 24 ORE

internate da generazioni ci soco 200.000 persone sulla soglia della morte per fame o sfinimento. le guardie possono fucilarle per capriccio …

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.