Parola del giorno: “Insicurezza”

PhilosoBia

Vivo in uno stato di profonda insicurezza.

insicurezza 2Questo è vero, se considero il lavoro come parametro di “sicurezza”. Sono disoccupata da oltre un anno, prima ho subìto questa condizione (con parecchi disagi) e ora la perpetuo per mio volere perché, nella speranza di un futuro qualsiasi, mi sono rimessa a studiare per cercare di riqualificarmi. Un percorso che mi dà tanta soddisfazione e gioia personale, ma di sicuro non mi porta nessuna sicurezza.

Il dizionario dice che l’insicuro è colui che non ha fiducia in sé oppure è uno stato “precario” e “pericolante”. Queste due accezioni, ahimè, a volte convivono nel mio stato d’animo.

Forse sono collegate? Il fatto di non avere certezza di un lavoro, di un futuro, di una stabilità economica può comportare, a tratti, la perdita della fiducia di sé? Oppure sono semplicemente sfigata e paranoica di mio (cosa senz’altro vera in parte)?

View original post 397 altre parole

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.