ROSA SHOCKING 2. Violenza e stereotipi di genere: generazioni a confronto e prevenzione, martedì 17 novembre ore 10.00 – 13.00 Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini”, Sala degli atti Parlamentari Roma, Piazza della Minerva 38

 

ROSA SHOCKING 2

Violenza e stereotipi di genere: generazioni a confronto e prevenzione

 

martedì 17 novembre ore 10.00 – 13.00

 

Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini”

Sala degli atti Parlamentari

Roma, Piazza della Minerva 38

 

Interverranno

Marco Chiesara – Presidente WeWorld Onlus

Giovanna Badalassi – WeWorld Onlus

Nando Pagnoncelli e Chiara Berardi – Ipsos Italia

 

Giovanna Martelli – Consigliera del Presidente del Consiglio dei Ministri in materia di Pari Opportunità

Valeria Fedeli – Vice Presidente Senato

Roberta Agostini – Deputata PD

Linda Laura Sabbadini – Direttore Dipartimento per le statistiche sociali ed ambientali ISTAT

 

Campagna: La Voce delle Donne

Orazio Carabini – Ferrovie dello Stato

Alex Britti

 

Martedì 17 novembre alle ore 10.00, sino alle ore 13.00, a Roma pressa la Sala degli Atti Parlamentari dellaBiblioteca del Senato, Piazza della Minerva 38,  sarà presentato da WeWorld Onlus, ONG che si occupa in Italia e nel Sud del Mondo di garantire i diritti dei bambini e delle donne più vulnerabili, il secondo Rapporto sulla violenza sulle donne e gli stereotipi di genere “ROSA SHOCKING 2 Violenza e stereotipi di genere: generazioni a confronto e prevenzione”.

 

Il Rapporto, che ha ricevuto il Patrocinio della Camera dei Deputati e del Dipartimento perle Pari Opportunità  presso Presidenza del Consiglio dei Ministri, contiene una rilettura, condotta insieme a IPSOS, dei risultati del sondaggio d’opinione sulla percezione che gli italiani hanno del fenomeno in chiave generazionale e l’aggiornamento dei dati sugli investimenti della società civile in termini di  prevenzione della violenza contro le donne e gli stereotipi.

 

A una settimana dal 25 novembre Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne WeWorld chiama  le Istituzioni ad un’approfondita consapevolezza e reale presa di coscienza su come nel nostro Paese la violenza contro le donne non sia un fenomeno occasionale quanto, piuttosto, una realtà culturalmente strutturata e, al tempo stesso, ad una maggiore conoscenza degli aspetti economici e sociali, che tale fenomeno provoca, facendosi promotore del varo di politiche efficaci e preventive e, nel  medio e lungo termine, a conseguire ad una contrazione del peso economico sulla comunità e del costo umano che tale situazione produce.

 

L’incontro sarà l’occasione per presentare i Centri WeWorld per le Donne, a Napoli e Palermo, che andranno ad ampliare il programma di WeWorld contro la violenza sulle donne.

 

Il dott. Orazio Carabini, Direttore Centrale Comunicazione Esterna e Media del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, racconterà il sostegno del Gruppo alla campagna di sensibilizzazione e il progetto per l’apertura di punti di ascolto per le donne presso gli Help Center di stazione di Roma e Napoli. Attualmente gli Help Center, presenti in modo capillare su tutto il territorio nazionale, sono 15 e costituiscono una vera rete di supporto alla lotta al disagio sociale coordinata dall’Osservatorio nazionale sul disagio e la solidarietà nelle stazioni (ONDS, www.onds.it).

 

Alex Britti, testimonial della Campagna “La voce delle donne” di WeWorld, infine presenterà il suo ultimo singolo “PERCHÈ”, che nasce dall’esigenza di dare un aiuto concreto alle donne vittime di violenza. Una parte dei proventi sarà destinata ai progetti di WeWorld contro la violenza sulle donne.

 

Ufficio stampa WeWorld

Greta Nicolini, Tel 02.36.21.53.45 – 347.52.79.744, greta.nicolini@weworld.it

Giulia Pigliucci, 335 6157253 comunicazione.add@gmail.com

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.