Sono 700 mila i malati rari in Italia

Sono 700 mila i malati rari in Italia. Hanno patologie di origine genetica, perlopiù ereditarie, in molti casi si manifestano già nei neonati. Non è il numero a preoccupare, quanto la loro diversità. Sono centinaia, hanno nomi per la maggior parte sconosciuti e anche nell’ambito della stessa alterazione genetica i pazienti hanno forme differenti. Nella quasi totalità delle situazioni non sono disponibili terapie. La Giornata mondiale delle malattie viene celebrata oggi per ricordare la loro esistenza, soprattutto alle istituzioni e ai decisori della sanità.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.