guerra islamica in Siria: cronologia delle responsabilità, da il Foglio e da Il Post, agosto 2016

guerra in Siria. Ma quale guerra? Si chiama abbandono del medio oriente. Quello di Obama, che ritirò prematuramente le truppe dall’Iraq, che non ha mai avuto una strategia per la Siria (ricordate il monito della “red line” contro Assad?) che ha destabilizzato il Nord Africa dopo il discorso del Cairo; quella dell’Europa senza Difesa, assente in tutti gli scenari dove ci sono da mettere boots on the ground. Il loro posto è stato preso dalla Russia, dall’Iran e tra poco anche dalla Cina. Quando la guerra finirà, ci saranno vincenti e perdenti. Dei perdenti si vedono già le bandiere ammainate: Stati Uniti e Europa.

Sorgente: C’è ancora una guerra in Siria – Il Post

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.