MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI

Home » POLITICA E SCIENZE POLITICHE » POLITICA ITALIANA » PD Partito Democratico » VERSO L’ESTREMO, estensione del dominio della destra (2014), di Luc Boltanski e Arnaud Esquerre, Mimesis editore, 2017, p. 76. Segnalazione, in  Il Foglio.it 20 febbraio 2017

VERSO L’ESTREMO, estensione del dominio della destra (2014), di Luc Boltanski e Arnaud Esquerre, Mimesis editore, 2017, p. 76. Segnalazione, in  Il Foglio.it 20 febbraio 2017

Il libro si intitola “Verso l’estremo”, è stato scritto due anni fa da due sociologi francesi di talento, Luc Boltanski e Arnaud Esquerre, e ha il merito di spiegare con chiarezza un fenomeno insieme culturale e politico che non riguarda solo la Francia. Il sottotitolo perfetto del libro potrebbe essere questo: la sinistra che non accetta fino in fondo le logiche di mercato è destinata a spianare la strada ai movimenti populisti. Si parla di Francia, nel libro di Esquerre e Boltanski, ma in realtà è come se si parlasse dell’Italia di oggi e di un grande non detto che si nasconde dietro il tema della scissione del Pd. “La sinistra critica – scrivono gli autori – ha cercato di ricompattarsi raffigurando il neo liberalismo come il proprio nemico principale. In questo modo, si è immersa nella configurazione ideologica dell’estrema destra e da quel momento in poi la critica al neoliberismo è diventata una critica alle società moderne e all’interno di quella configurazione ideologica il tutto si è caricato di significati nazionalisti”.

Sorgente: Il Foglio.it – Edizione Online

Verso l’estremo

Arnaud Esquerre, Luc Boltanski

DESCRIZIONE BREVE

Da qualche tempo dilaga in Europa una destra nazionalista e xenofoba che, di fronte a governi neoliberali sempre più timidi al cospetto del potere finanziario, ha buon gioco nel costruire consensi attraverso un discorso fortemente antiliberale. Luc Boltanski e Arnaud Esquerre analizzano questa deriva “verso l’estremo” con grande lucidità, sottolineando come essa, da un lato, radicalizzi le posizioni della destra classica, dall’altro, intercetti il consenso di elettori che nel passato si schieravano a sinistra. La crescita degli estremismi è la spia di una crisi più profonda della politica a cui urge rispondere

boltanski007boltanski008


Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Classificazione degli argomenti

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 3.531 follower

Follow MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI on WordPress.com

Articoli Recenti

Archivi

Statistiche del Blog

  • 1,561,759 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: