Associazioni, servizi pubblici e comunità di recupero si sono uniti per la prima volta per chiedere alla Camera una nuova legge sulle dipendenze, 28 novembre 2019

Serve una nuova legge sulle dipendenze
Associazioni, servizi pubblici e comunità di recupero si sono uniti per la prima volta per chiedere alla Camera una nuova legge sulle dipendenze.

Il Testo Unico in materia di disciplina degli stupefacenti e delle sostanze psicotrope risale al 1990 e da allora nessuno ci ha più messo mano. All’epoca si cercava di contrastare l’Aids, ma non venivano contemplate tutte le droghe sintetiche di oggi. Oggi la piaga delle dipendenze s’è allargata ai farmaci ma anche al gioco d’azzardo o agli smartphone.

In Italia ogni due giorni una persona muore di overdose. Nel 2019 siamo arrivati a quota 216, l’ultima vittima è di ieri.

L’età media del primo consumo di sostanze è crollata a 14 anni. In tutto sono 4 milioni gli italiani che fanno uso di stupefacenti, di cui 460mila hanno bisogno di trattamenti terapeutici per una dipendenza strutturata (da droga, da alcol, da azzardo, o da tutto insieme, come sempre più spesso avviene) [Daloiso, Avvenire].

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.