Marco Marzano Scene finali Morire di cancro in Italia, Il Mulino

Scene finali
Morire di cancro in Italia
Morire di cancro è un’esperienza tanto comune quanto rimossa. Le prime vittime (ma non le sole) di questa rimozione sono i malati, molto spesso costretti dall’atteggiamento di chi li circonda al silenzio e alla solitudine. Originato da una dolorosa esperienza autobiografica (la morte del padre dell’autore), il libro racconta questo evento: cosa succede quando una persona diventa oggetto di una prognosi infausta, quando qualcuno sa di essere destinato a morire. Da un trauma emotivo che è stato anche una provocazione intellettuale, da una esperienza che ha sfidato le sue capacità di comprensione, Marzano ha ricavato la forza per iniziare a frequentare, da etnografo, le corsie, i day hospital e gli ambulatori oncologici di un grande ospedale dell’Italia settentrionale, riportando le storie dei pazienti e dei loro familiari, i dilemmi dei medici, le voci degli infermieri. Dopo avere lucidamente identificato i problemi cruciali legati sia alle decisioni terapeutiche (la scelta delle cure), sia alle decisioni informative (che cosa dire al paziente), il libro delinea la possibilità di un cambiamento nell’organizzazione e nella cultura dell’assistenza ai morenti, all’insegna di una speranza: che il malato possa vivere dignitosamente la porzione di vita che gli rimane, e “non perire nei nostri sguardi prima che sia giunto il tempo”.

insegna Sociologia all’Università di Bergamo. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo “Il cattolico e il suo doppio. Organizzazioni religiose e Democrazia cristiana nell’Italia del dopoguerra” (Angeli, 1996).

Pubblicazione online: 2009
Isbn edizione digitale: 978-88-15-14168-2
DOI: 10.978.8815141/682

Pubblicazione a stampa: 2004
Isbn edizione a stampa: 978-88-15-10225-6
Collana: Il Mulino/Ricerca
Pagine: 240

Blogged with the Flock Browser

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.