Carlo Cattaneo, “Ogni mutazione di leggi, che non sia un vero miglioramento è un danno …

“Ogni mutazione di leggi, che non sia un vero miglioramento è un danno; perché sospende il rapido corso delle transazioni; diffonde una dubiezza universale;rende insufficienti tutte le cognizioni pratiche;costringe li uomini a rifar da capo tutti i loro giudizii e calcoli”.

Carlo Cattaneo, Federalismo e libertà. Lettera seconda (22 giugno 1864)

ora in C. Ocone e N. Urbinati, a cura di, La libertà e i suoi limiti. Antologia del pensiero liberale da Filangieri a Bobbio, Laterza,2006 p.148

Blogged with the Flock Browser

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.