S. Biancardi, Procedimento amministrativo e accesso agli atti: le novità e le soluzioni giudiziali di 37 casi-tipo

Novità marzo 2011
Aggiornato alle modifiche alla Legge 241/1990 apportate dal D.Lgs. 104/2010 e dalle Leggi 122/2010 e 163/2010 IL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO E IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI Con approfondimento giudiziale di 37 tipologie
di accesso a specifici
atti amministrativi
IL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO
E IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI
A seguito dei numerosi interventi legislativi subiti, il testo vigente della Legge 241/1990 costituisce ormai un corpus normativo che disciplina non solo procedimenti, atti amministrativi e accessi ma anche le  responsabilità poste a carico della P.A. e dei dipendenti della medesima.

Il legislatore infatti non si è limitato ad imprimere un’accelerazione all’iter amministrativo mediante una più stringente revisione dei termini ma ha rafforzato pure l’impianto sanzionatorio mentre la giurisprudenza ha totalmente revisionato posizioni interpretative ritenute ormai consolidate in materia di accesso agli atti.

E’ pertanto indilazionabile per tutti gli Enti pubblici l’aggiornamento dei propri atti di autodeterminazione normativa in base all’attuale assetto giuridico imposto dalla legge e dalla giurisprudenza.

Supportato dalla modulistica necessaria, adattabile alle molteplici realtà organizzative della P.A. (replicabile con il Cd-Rom allegato), questo nuovo Manuale facilita la legittima attuazione dei vari istituti interessati e la loro puntuale gestione.

Propone inoltre 37 casi concreti tratti da pronunce giurisprudenziali riguardanti i vari ambiti operativi e fornisce indicazioni e suggerimenti utili per una corretta rettifica e gestione dei procedimenti amministrativi e delle istanze di accesso agli atti.

Organizzato in due parti e undici capitoli il volume, dotato di Cd-Rom, è così precisamente strutturato:

1.
Principi generali in materia di procedimento amministrativo.

2.
Gli istituti giuridici della motivazione del provvedimento e del responsabile del procedimento.

3.
Partecipazione al procedimento amministrativo.

4.
Rapporti di collaborazione tra amministrazione e cittadino. Concessione di vantaggi economici. Ambito di applicazione della disciplina contenuta nel Capo III della Legge 241/1990.

5.
Istituti di accelerazione e semplificazione dell’iter procedimentale.

6.
Pareri e valutazioni tecniche.

7.
Procedure semplificate.

8.
Le disposizioni sull’atto amministrativo contenute nella Legge 241/1990.

9.
Il diritto di accesso ai documenti amministrativi.

10.
Il regolamento per la disciplina delle modalità di esercizio e dei casi di esclusione del diritto di accesso (D.P.R. 184/2006).

11.
Specifici ambiti di approfondimento sul diritto di accesso:
› Accesso agli atti e controllo generalizzato sull’attività amministrativa.
› Accesso agli atti del consigliere e accesso del comune cittadino. Le principali differenze.
› Accesso ai pareri legali da parte del consigliere.
› Accesso del consigliere agli atti delle partecipate.
› Accesso del consigliere agli atti di concessione.
› Accesso ai pareri legali in genere.
› Accesso agli atti dei professionisti utili alla difesa in giudizio.
› Accesso ad atti privati della pubblica amministrazione.
› Accesso agli atti di soggetti privati che svolgono attività d’interesse pubblico.
› Accesso ad atti di gestione del personale.
› Accesso agli atti ed ostensione di atto diverso da quello richiesto.
› Accesso agli atti del procedimento tributario.
› Accesso al piano di governo del territorio senza diritto di copia.
› Accesso alle denunce e segnalazioni del vicino.
› Accesso del vicino ai titoli edilizi e agli atti urbanistici.
› Accesso delle organizzazioni sindacali.
› Accesso tra pubbliche amministrazioni.
› Accesso e tutela del know-how industriale.
› Accesso agli atti di gara di soggetto escluso.
› Accesso agli atti e mancanza di macchinari idonei.
› Accesso alla registrazione fonografica del Consiglio comunale.
› Accesso a seguito di gravi lesioni personali.
› Accesso agli atti della Polizia municipale.
› Accesso alla relazione del direttore dei lavori.
› Accesso e tutela della privacy.
› Accesso alle sentenze.
› Accesso nei pubblici concorsi.
› Accesso in materia ambientale.
› Accesso alle informazioni.
› Accesso a verbali e schede elettorali.
› Accesso ad atti propri. Accesso alle informazioni concernenti i propri dati.
› Accesso agli atti e trasparenza delle performance.
› Accesso e reiterazione dell’istanza per nuovi motivi.
› Accesso solo ad atti già formati.
› Accesso ed istanze generiche.
› Accesso e comunicazione dei motivi ostativi.
› Accesso agli atti: non è strumentale alla difesa in giudizio.

12.
MODULISTICA: Diciotto fac simile di comunicazioni, richieste, provvedimenti, regolamenti.


Nel Cd-Rom allegato: › Modelli di provvedimenti. › Regolamento sul procedimento amministrativo. › Regolamento sull’accesso agli atti.

S. Biancardi, Funzionario comunale.


IL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO
E IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI
Maggioli Editore – II edizione marzo 2011 – con Cd-Rom
Pagine 346

2 commenti

  1. Grande! Magnifico, encomiabile lavoro dell’autore! Testo e CD evidentemente scritto per facilitare, aiutare e soprattutto semplificare ai cittadini dotati di diploma di terza media, il rapporto con il sistema clepto-buro-cratico, o buro, clepto, cratico. Quando scrivo clepto, intendo “Rubare”, non solo ciò a cui un suddito pensa immediatamente, bensì rubare tempo. Leggi, pandette regolamenti e postille del sistema, ci rubano tempo, questi ladri di tempo, rubano o ci rubano vita. Impegnano,spazi del tempo che ci resta, in attività inutili e affaticanti. Chi ci fa fare una coda, ci ruba vita, vita preziosa per noi altri esseri umani. Loro non lo sanno, non ne sono consapevoli, il loro tempo vale poco, la loro vita allora vale poco. Straordinariop come il concetto tempo=vita sia così poco diffuso. Per risparmiare tempo-vita paghiamo mance, facciamo regalie ed omaggi ed altro ancora. I vampiri succhiano sangue, loro succhiano vita. Quando le vittime saranno morte, anche i vampiri moriranno. Altro che ultracorpi!
    Comprerò libro e CD, per contribuire al benessere ed alla vita dell’autore. Se troverò tempo-vita, proverò a tradurlo in italico-idioma per coloro che si sono fermati alla terza media.
    Cari saluti al ministro Brunetta, paladino della semplificazione.!
    Eloquente marziano.
    Quando

    "Mi piace"

  2. guarda che la legge sul procedimento amministrativo è del 1991 (lasciatelo dire da un esperto come me in burocratologia)
    dunque: risparmia il costo del libro e impegna la cifra su uno di emanuele severino
    consiglio caldamente:
    IL GIOGO, ADELPHI EDITORE
    una caro saluto, emilio
    paolo ferrario

    "Mi piace"

Rispondi a Paolo Ferrario Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.