Padova, è morto Guido Petter (1927-2011 ) Psicologo ed ex partigiano

vai a:

https://it.wikipedia.org/wiki/Guido_Petter

è morto a Dolo alle 16 di martedì Guido Petter. L’84enne ordinario di Psicologia dello sviluppo del Bo, ex partigiano, medaglia d’oro della Presidenza della Repubblica per i Benemeriti della cultura e dell’arte, era stato colpito da una grave emorragia cerebrale mentre partecipava ad una conferenza. Maestro di molte generazioni di psicologi italiani, autore di bellissime fiabe per bambini, Guido Petter era un accademico noto per gli studi e le ricerche nelle aree della percezione: ha curato la traduzione e diffusione del pensiero di Jean Piaget in Italia, ed ha compiuto numerose ricerche su temi dello sviluppo cognitivo, della psicologia dell’adolescenza, della genitorialità e della psicologia dell’educazione.

Il suo nome, però, è legato indissolubilmente anche al periodo nero del terrorismo. Il 9 maggio del 1979, infatti, il docente venne aggredito in città da alcuni esponenti di Autonomia Operaia. L’episodio è stato raccontato nel volume «I giorni dell’ombra» e da poco rievocato da Silvia Giralucci nel recentissimo libro L’inferno sono gli altri. Cercando mio padre, vittima delle Br, nella memoria divisa degli anni Settanta. Protagonista di quella aggressione a Petter Claudio Latino, poi arrestato anche nell’inchiesta sulle Nuove Br del 2007. Al capezzale di Petter si sono stretti i familiari e gli amici.

da: Padova, morto Petter Psicologo ed ex partigiano – Corriere del Veneto.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.