dittatori: Kim Jong-il, erede del padre Kim Il Sung, alla guida della Corea del Nord dal 1994, è morto il 17 dicembre

Gli ultimi dittatori

Kim Jong-il, erede del padre Kim Il Sung, alla guida della Corea del Nord dal 1994, è morto il 17 dicembre. Nella sua Corea non esistono diritti, non c’è libertà di stampa né di parola, 150.000 dissidenti sono ai lavori forzati. Non esiste la privacy e gli oppositori sono giustiziati senza processo oppure confinati in campi di sterminio. Sul nostro sito una riflessione sui regimi totalitari di tutto il mondo, da Than Shwe (Myanmar) a Aleksandr Lukasenko (Bielorussia).

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.