MINORI: Il diritto di visita e di relazione. Il cosiddetto SPAZIO NEUTRO

Gentilissimo Prof. Ferrario,
le avevo scritto una mail, ormai sono trascorsi un paio di mesi, per chiederle di potermi aiutare nella tesi di Laurea in ….sul tema “Il diritto di visita e di relazione”. Il nostro scambio di mail lasciò comunque traccia, tanto che ha pubbblicato delle mie parole sul sito “Segnalo”.  (Ricorda?…. alchimie in aula….).
 Dopo la sua risposta, sono riuscita a trovare la docente …., disposta a seguirmi, in questa possibilità. le ho scritto il progetto e mi ha appena confermato il suo interesse.
Data la notizia positiva, sono al lavoro.
Vorrei chiederle gentilmente aiuto (come già mi aveva lei accennato) nel recepire informazioni e biliografie rispetto alle leggi che hanno portato a formulare la normativa sul tema del diritto di visita e relazione e i relativi servizi di Spazio neutro.
Le allego il progetto della tesi, in parte in via di modificazione , che verterà diversi aspetti, ma si focalizzerà principalmente sulla cura delle storie in spazio neutro.
Ringraziandola anticipatamente, le auguro una buona giornata
RISPOSTA
gentile dottoressa … 

ho sfogliato la sua ipotesi di tesi: complimenti per la chiarezza espositiva. credo proprio che con le situazioni operative che gà conosce sarà in grado di sviluppare con soddisfazione personale questa tesi
le spiego come posso operare per situazioni di “consulenza” come la sua.
come metodo seguo tantissime politiche e raccolgo i materiali che mi sembrano interessanti per le mie ricerche di politica sociale
tutto il lavoro è riassunto nella rete tematica https://mappeser.com/rete-tematica/
all’interno di quella rete tematica le consiglio di tenere sott’occhio (andando a guardare ogni tanto) questi link:
se ci sono materiali che lei giudicherà utili per il suo lavoro li tgroverà qui. tenga presente che aggiorno il blog ogni giorno e quindi il lavoro di documentazione è dinamico
vuol dire che affinerò i miei criteri di selezione anche alla luce della sua ricerca. e dunque se ci sarà qualche traccia conoscitiva la troverà in quelle liste.
già da subito posso segnalarle quello che , amio avviso, è il testo migliore di diritto di famiglia e servizi socioeducativi:
LENTI, JONG, DIRITTO DI FAMIGLIA E SERVIZI SOCIALI, laterza 2011
le segnalo anche una mia dispensa a schede su come elaborare una tesi a contenuto professionale:

auguri per il suo lavoro e per il suo futuro personale e professionale
paolo ferrario

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.