Franco Loi IL SILENZIO, Duccio Demetrio I SENSI DEL SILENZIO QUANDO LA SCRITTURA SI FA DIMORA, Nicoletta Polla-Mattiot PAUSE SETTE OASI DI SOSTA, SULL’ORIZZONTE DEL SILENZIO

Franco Loi

IL SILENZIO

Accademia del silenzio, 4,90 euro, 60 pp., ISBN:9788857509921

“Il silenzio lega l’uomo a se stesso, agli uomini che incontra, alla natura, all’essenza di ogni cosa che non ha nome.”

Sono queste le tracce sul tema del “Silenzio” che il poeta Franco Loi lascia nel suo incamminarsi verso questo luogo della decantazione dei suoni dove lo stupore, la sorpresa e l’incanto della parola prendono forma e ritmo. Un saggio, dei racconti e delle poesie che sanno come diventare all’unisono un coro di grazia e di luce.



Franco Loi (1930) è uno dei protagonisti italiani della scena letteraria contemporanea, autore pluripremiato – Ambrogino d’Oro del Comune di Milano, premio Carlo Porta e altri – e tradotto in numerose lingue. Debutta con I cart (1973) e, estremamente prolifico, firma altri trenta libri di poesia, tra cui Teater (1978), Bach (1986), Umber (1993), Isman (2002) e Angel de Aria (2011). Fra le numerose prose, Diario breve (1995), L’ampiezza del cielo (2001) e lo studio su Delio Tessa, Milano (2003).

—-  

Duccio Demetrio

I SENSI DEL SILENZIO

QUANDO LA SCRITTURA SI FA DIMORA

Accademia del silenzio, 4,90 euro, 60 pp., ISBN:9788857509914

Il silenzio abita la scrittura, la favorisce e ne ha bisogno. E’ un’alleanza antica intramontabile. Raccontiamo meglio il mondo, le cose, noi stessi grazie a parole che svincolatesi dal silenzio sanno ritornarvi. La scrittura ci educa ad apprezzarne di più il valore. Nel fragore della vita, ci aiuta a coltivare e a difendere stati d’ animo ignoti che soltanto nel silenzio possono emergere. Ignoti a chiunque non scriva e non ami il silenzio. Un Taccuino che, al contempo, ci invita a cercare luoghi e momenti di silenzio per scrivere di noi, della natura, degli altri. Per incontrarlo, per ricordare quegli istanti. Per riscoprire il piacere di scrivere.



Duccio Demetrio è professore di Filosofia dell’educazione all’Università degli studi di Milano-Bicocca. è fondatore della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. Ha scritto più di recente: Filosofia del camminare (2005); La vita schiva (2007); Ascetismo Metropolitano (2009); La religiosità degli increduli (2011); Perché amiamo scrivere (2011). Ha fondato, con Nicoletta Polla-Mattiot, l’Accademia del Silenzio.
—-

Nicoletta Polla-Mattiot

PAUSE

SETTE OASI DI SOSTA, SULL’ORIZZONTE DEL SILENZIO

Accademia del silenzio, 4,90 euro, 60 pp.,ISBN:9788857509938

Ci sono momenti in cui le parole non bastano. A volte sono troppo strette per contenere quello che si prova, immensamente più bello o drammaticamente più brutto rispetto a quanto si può esprimere. A volte sono troppo statiche per seguire i mutamenti improvvisi dell’animo, la rapidità dei pensieri. Si ammutolisce per amore, meraviglia, rimpianto, perdita, indignazione, passione… Sono questi i momenti in cui lasciar parlare il silenzio e ascoltare fra le pieghe dell’inespresso. Ci si affaccia a un confine, a una soglia, quel “mentre”, quell’attimo di sospensione (dal rumore, dall’abitudine a dire) in cui tutto può succedere e il silenzio può diventare scoperta, scelta comunicativa e azione, non del fare, dell’essere. Pronti a partire per un viaggio in cui contano soprattutto le fermate, e con insoliti compagni di avventura… 


Nicoletta Polla-Mattiot è giornalista e saggista. è condirettore del settimanale Grazia. Come saggista, scrive di costume, psicologia, linguistica e tecniche di comunicazione (fra i libri: Il paradosso del silenzio, 2009, Riscoprire il silenzio, 2004, Se l’amore tradisce, 2007, Diario della gravidanza, 2002). Curatore scientifico del Festival del silenzio; fondatore e curatore del sito www.ascoltareilsilenzio.org;fondatore e consulente scientifico del festival di letteratura e musica Le Corde dell’anima. Ha fondato, con Duccio Demetrio, l’Accademia del Silenzio.

Tripletta volumi Accademia del silenzio (Franco Loi, Nicoletta Polla-Mattiot, Duccio Demetrio) – pamalteo@gmail.com – Gmail.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.