AMBIENTE, ECOLOGIA

Spiaggia accessibile ma battigia vietata: cosa dice la legge e come tutelare il proprio diritto al bagno in mare senza pagare, da MuoversiInsieme di Stannah, Aggiornamento del 27-07-2012

Spiaggia accessibile ma battigia vietata: cosa dice la legge e come tutelare il proprio diritto al bagno in mare senza pagare


Ogni anno con l’arrivo dell’estate e delle vacanze le nostre spiagge vengono invase da migliaia di turisti desiderosi di trascorrere qualche giorno di relax al sole. In queste ultime settimane molti giornali e diversi notiziari televisivi hanno riportato la notizia che in quasi tutte le spiagge italiane non viene consentito il libero utilizzo della battigia. Sarebbero diversi i casi segnalati in cui i bagnini avrebbero invitato le persone presenti nella parte più vicina al mare a non sostare con teli, a non appoggiare i propri indumenti e quindi a spostarsi. Ciò in virtù di regolamenti regionali e comunali che proibirebbero di occupare con ombrelloni, sdraio e accessori simili la fascia di spiaggia destinata al libero transito.  >>

Categorie:AMBIENTE, ECOLOGIA

1 risposta »

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.