Il ricordo di Saverio Tutino e di una delle più importanti tappe della nascita del Premio Pieve a Wiki radio

la copertina del volume

ora in vendita nel negozio online 
dell’Archivio dei diari
il volume PAROLE TRASPARENTI
Diari e lettere 1939-1945
di Ettore Finzi e Adelina Foà
a cura di Daniele Finzi (Il Mulino)
uscito in libreria il 27 gennaio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


“Quello di tenere un diario
o di scrivere a una certa eta’
le proprie memorie
dovrebbe essere un dovere
imposto dallo Stato;
il materiale
che si sarebbe accumulato
dopo tre o quattro generazioni
avrebbe un valore inestimabile”

Giuseppe Tomasi di Lampedusa

 

 

 

 

 

 

il sito dell’archivio dei diari

 

 

 

 


l’elenco dei 333
che hanno sottoscritto la tessera
degli amici dell’Archivio dei diari

80 persone
hanno rinnovato la loro amicizia

anche tu puoi sostenere
la nostra attivita’
sottoscrivendo la tessera degli
amici dell’Archivio dei diari
modalità di tesseramento 


TESSERAMENTO
1° gradino – euro 20 l’anno
2° gradino – euro 30 l’anno
3° gradino – euro 50 l’anno
4° gradino – euro 100 l’anno
5° gradino – euro 200 l’anno
6° gradino – euro 500 l’anno

dona ora con
carta di credito o PayPal
inserendo l’importo che preferisci

dona ora inserendo l'importo che preferisci

LE DONAZIONI
ALL’ARCHIVIO DEI DIARI
GODONO DEGLI
SGRAVI FISCALI
PREVISTI DALLA LEGGE

scegli fra le tante modalita’ di
sostegno quella che ti e’
piu’ congeniale 

 

 

 

 

 

 

puoi seguire
l’Archivio dei diari anche su:

    


Il ricordo di Saverio Tutino e di una delle più importanti tappe della nascita del Premio Pieve sono stati i temi della puntata di Wikiradio, programma di Radio 3, in onda lo scorso 23 gennaio.
La trasmissione ha preso spunto da una data, il 23 gennaio del 1985. Quel giorno a Pieve Santo Stefano si riunì per la prima volta la commissione di lettura presieduta da Saverio Tutino, per discutere sui criteri di selezione del premio dell’Archivio Diaristico Nazionale. Prendeva forma così il concorso che e’ giunto alla 28esima edizione.
Durante il racconto radiofonico di Aldo Garzia sono stati mandati in onda frammenti di una intervista a Saverio Tutino, tratta da Il Novecento Racconta (Radio 3, 2001).
Toccanti le parole di Garzia sull’ “eredità che Tutino ha lasciato all’Archivio”, ovvero “l’importanza della memoria che serve per il futuro”. Garzia si e’ poi soffermato sulla realta’ di Pieve Santo Stefano, “Tutino – ha detto – ci lascia in dono soprattutto questa iniziativa straordinaria che raccoglie diari e memorie”.
ascolta la puntata 

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.