Da 8 anni segregata in casa dalla madre a Napoli – 1 marzo 2014

Da 8 anni segregata in casa dalla madre a Napoli 

 | Scoperta e liberata dalla polizia una donna di 36 anni tenuta rinchiusa in un’abitazione del quartiere Vomero

i poliziotti si sono imbattuti in diversi cumuli di immondizia, sparsi in tutta la casa; dietro un divano, poi, hanno notato la presenza di una giovane, rannicchiata e seminuda, che cercava di riscaldarsi utilizzando un asciugacapelli. Le persiane di tutte le finestre erano tirate giù e bloccate con dei fermi. C.G., che è apparsa in evidente stato di malnutrizione e deficit psico-fisico è stata portata in ospedale dai poliziotti per le cure del caso. Successivamente, gli agenti hanno rintracciato la madre, a casa di un altro familiare. All’ispezione, la donna è stata trovata in possesso delle chiavi dell’appartamento e del tesserino sanitario della figlia. È stato accertato che la madre si recava nell’abitazione una, due volte alla settimana, lasciando sul pavimento buste della spesa. Visite che duravano pochi minuti. Poi, si allontanava chiudendo la porta a chiave.

da Da 8 anni segregata in casa dalla madre a Napoli – Corriere.it.

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.