CINA: demografia per decreto, da La cucina della Stampa di Mario Calabresi, 30 ottobre 2015

La Cina ha deciso di abbandonare il divieto di fare più di un figlio, che era in vigore dal 1979. La norma ha plasmato così tanto la competitiva società cinese che milioni di coppie non pensano proprio a fare il secondo figlio, e molto spesso non se lo potrebbero permettere. La scelta del Partito comunista arriva però dall’economia, e dall’esigenza di continuare a crescere. Il nostro editorialista Bill Emmott commenta: “È un atto tipico di un vecchio regime comunista, dove i funzionari pensano che le cose possano avvenire per decreto”.

Sorgente: La cucina della Stampa

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.