LANTIERI LINDA, Costruire l’intelligenza emotiva, esercizi per educare la resilienza nei bambini. Introduzione e Cd con esercitazioni guidate da DANIEL GOLEMAN (la voce è doppiata da ALBERTO TERZI). Edizioni La Meridiana editore, 2016

2016-01-17_2316342016-01-17_231735
Questo libro nasce dalla collaborazione sinergica tra i due. Linda Lantieri fornisce gli  strumenti per attivare nei piccoli le risorse utili a gestire e ad apprendere. Daniel Goleman, oltre a curarne la prefazione, ha curato la parte degli esercizi (presenti nel CD) che insegnanti ed educatori possono fare lasciandosi guidare dalla sua voce nella versione inglese o da quella di Alberto Terzi nella versione italiana.
‘Gli adulti, in quanto educatori, possono contribuire a creare nella vita dei bambini un ambiente che consenta al loro cervello di funzionare al meglio. Quella base diviene un porto sicuro, un riparo protetto che dà loro la forza di avventurarsi a esplorare, a sperimentare cose nuove, a osare. Quella base di sicurezza può essere introiettata quando a un bambino si insegna a gestire meglio l’ansia e quindi a focalizzare più accuratamente l’attenzione’. Questo scrive Goleman nella prefazione al libro che è un best seller internazionale e che ora viene da noi pubblicato in Italia.
Si possono sfogliare alcune pagine cliccando su http://issuu.com/meridiana/docs/l_intelligenza_emotiva

Il libro può essere acquistato con il 15% di sconto cliccando qui 

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.