LA TUTELA DEL MARITO NELLA CRISI DELLA FAMIGLIA, di G. Cassano e I. Grimaldi, Maggioli editore, 2016

Tutela marito nel divorzio
Novità febbraio 2016!

LA TUTELA DEL MARITO NELLA CRISI DELLA FAMIGLIA
di G. Cassano e I. Grimaldi

Commento,
Tavole Sinottiche processuali
Giurisprudenza

euro 44,00
in offerta a euro 39,60 (-10%)
+ spedizione GRATIS, solo fino al 28 febbraio 2016

Aggiungi al carrello

Con COMMENTO, avvalorato da riferimenti normativi schematizzati e TAVOLE SINOTTICHE PROCESSUALI, il Volume esamina le varie situazioni giuridiche della crisi familiare in cui la figura paterna potrebbe subire un pregiudizio nell’applicazione degli istituti del diritto di famiglia.
Ogni capitolo è corredato da una selezione di quesiti ricorrenti nella GIURISPRUDENZA.
L’analisi sistematica ed istituzionale, unitamente alla ricerca giurisprudenziale, riguarda temi quali: la TUTELA del PATRIMONIO del marito; il risarcimento del danno a seguito di INFEDELTÀ CONIUGALE; la tutela del rapporto del PADRE con i FIGLI in caso di ostacolo alla sua genitorialità, i casi di condotte “mobbizzanti” da parte dell’altro coniuge e della sua famiglia d’origine; la punibilità delle CONDOTTE ILLEGITTIME della moglie nei confronti del marito anche sotto il profilo penale, ad esempio in caso di sottrazione del figlio.

Con la collaborazione di:
Donatella Cerè, Marcello Adriano Mazzola, Ivana Enrica Pipponzi, Alessia Russo,
Ugo Sardo, Nicoletta Vannini, Antonio e Nicolino Zaffina

INDICE

Capitolo I – Tutela del patrimonio personale del marito
1. Premessa
2. L’impresa familiare
a) Carattere residuale
b) I soggetti interessati (esclusione delle società)
c) Impresa familiare e famiglia “di fatto”
d) Aspetti giuridici
e) Costituzione e scioglimento
f) I diritti economico-patrimoniali
g) Gli aspetti processuali
h) Gli aspetti tributari
i) Quando conviene
3. Questioni giurisprudenziali

Capitolo II – Obblighi nei confronti dei figli maggiorenni non autosufficienti e tutela del padre
1. Il mantenimento dei figli maggiorenni secondo la l. 8 febbraio 2006, n. 54. Riferimenti normativi e profili applicativi
2. La legittimazione ad agire
3. La disciplina delle spese straordinarie
4. Diritto al mantenimento del figlio maggiorenne e diritto agli alimenti: l’orientamento della Corte Costituzionale
5. I criteri di determinazione dell’assegno
6. I limiti al mantenimento: l’indipendenza economica dei figli
6.1. L’esonero dalla corresponsione per negligenza o fatto imputabile al figlio
6.2. L’onere della prova
7. Brevi cenni su alcuni aspetti penali circa la tutela del padre
8. Il mantenimento del figlio portatore di handicap: agevolazioni
9. Questioni giurisprudenziali
Bibliografia.

Capitolo III – La sottrazione nazionale del figlio minore e profili risarcitori
1. Premessa
2. Interesse del minore e interesse del genitore
3. Diritto genitoriale e diritto bigenitoriale
4. Danno e risarcimento nell’art. 709-ter c.p.c.
4.1. La giurisprudenza riduttiva dell’art. 709-ter c.p.c.
4.2. Gravi inadempienze, atti pregiudizievoli, atti ostacolanti
4.3. Modifica dei provvedimenti, ammonizione, risarcimento, sanzione
4.3.1. Applicazione dell’art. 709-ter c.p.c. da parte dei giudici
4.4. Danni patrimoniali e non patrimoniali
4.5. Casi importanti di risarcimento del danno genitoriale
4.5.1. Diritto genitoriale secondo la Cassazione
4.5.2. Residenza abituale del minore e consenso dei genitori
4.5.3. Alienazione e sottrazione del figlio minore
4.5.4. L’equivoco art. 337-sexies c.c.
4.6. Discussioni inerenti il risarcimento del danno
5. L’astreinte ex art. 614-bis c.p.c.
6. Questioni giurisprudenziali
Bibliografia.

Capitolo IV – La sottrazione internazionale dei minori
1. Premessa
2. Motivazioni che portano alla sottrazione
3. Rimedi alla sottrazione di minori
a) Analisi del diritto interno
b) Analisi della normativa internazionale
4. La procedura per il rientro del minore in caso di sottrazione circoscritta al territorio dell’Unione europea
a) Caso di minore sottratto da paese aderente alla Convenzione de L’Aja e condotto in Italia
b) Caso di minore italiano sottratto e portato all’estero
5. La task force interministeriale
6. Il Mediatore europeo
7. I problemi di coordinamento tra il regolamento CE 2201/2003 e la Convenzione de L’Aja 25 ottobre 1980
8. Novità introdotte dal regolamento n. 2201/2003
a) Ripartizione della competenza tra gli Stati membri coinvolti dal trasferimento illecito di un minore
b) Il procedimento di “riesame” previsto dall’art. 11, parr. 6-8, del regolamento n. 2201/2003
9. Questioni giurisprudenziali

Capitolo V – Addebito della separazione e risarcimento danni
1. L’addebito nella separazione: presupposti e condizioni.
2. Il rapporto tra l’addebito e il risarcimento dei danni.
3. La quantificazione del risarcimento dei danni endofamiliari
4. Questioni giurisprudenziali

Capitolo VI – Assegno di mantenimento e tutela del coniuge obbligato
1. Introduzione
2. Il mantenimento dei figli
3. Mantenimento dei figli e stato di disoccupazione
4. Mantenimento dei figli e spese straordinarie
5. Il mantenimento del coniuge separato e divorziato
6. L’intervento significativo della “Corte delle leggi” ed il parametro del “tenore di vita” matrimoniale
7. Il meccanismo della duplice verifica
8. L’ordinanza del Tribunale di Firenze. Spunti di riflessione
9. La perdita del diritto al mantenimento: redditi propri e capacità di spesa
10. Famiglia di fatto e assegno divorzile
11. L’orientamento giurisprudenziale
12. Questioni giurisprudenziali
Bibliografia.

Capitolo VII – Assegnazione della casa coniugale e tutela del partner più debole
1. Introduzione
2. Evoluzione e normativa vigente
3. Il concetto di casa familiare Pag. 321
4. Pertinenze e beni mobili ivi contenuti
5. Il diritto di abitazione nella casa familiare
6. Presupposti per l’assegnazione
7. I provvedimenti a favore dei figli portatori di handicap
8. La casa familiare in relazione allo status ed al numero dei figli
9. Assegnazione esclusiva della casa familiare e tutela del partner più debole
10. La rilevanza degli accordi tra i coniugi.
11. Assegno di mantenimento e assegnazione della casa familiare
12. La durata del diritto e la modifica dei provvedimenti relativi all’assegnazione
13. La presenza di più immobili
14. Assegnazione parziale della casa familiare
15. Assegnazione alternata della casa familiare
16. L’assegnazione della casa familiare di proprietà di uno solo dei coniugi o in comproprietà
17. Assegnazione della casa familiare in locazione
18. Assegnazione della casa familiare in comodato
19. Oneri e spese connesse al diritto di abitazione nella casa familiare
20. Mutuo gravante sull’immobile adibito a casa familiare
21. Trascrizione del provvedimento di assegnazione
22. Alienazione della casa familiare prima del provvedimento di assegnazione
23. Azioni a difesa del possesso
24. Questioni giurisprudenziali
Bibliografia.

Capitolo VIII – Discriminazioni “familiari” in danno del marito: rilievi penalistici
1. Premessa
2. Il mobbing familiare in danno del marito: manifestazioni e reazioni dell’ordinamento
3. La riconducibilità del mobbing familiare nel delitto di maltrattamenti in famiglia
4. Il trasferimento unilaterale della residenza del minore: conseguenze penali
5. Questioni giurisprudenziali
Bibliografia

Sorgente: La Tutela del Marito nel Divorzio. Oggi spedizione gratuita

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.