4 commenti

    1. sì, è una informazione che davvero mette tristezza. ascoltavo al tg di questa sera che, forse, la scuola ha messo una pezza ed ha riaccolto il ragazzo. grazie per il commento

      Mi piace

    2. Grazie a te, è importante far conoscere storie simili e purtroppo ce ne sono tante. Mi viene in mente ad esempio il caso dei libri banditi dalla circolazione di alcune scuole veneziane perchè considerati trans gender e quindi devianti per le piccole menti… Si tratta di libri, ma il caso la dice lunga… Per fortuna però non è sempre così. Sono tanti i servizi educativi che danno spazio e rispettano le libertà individuali!!! Buona serata.

      Mi piace

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.