Una gita al CIMITERO MONUMENTALE DI MILANO, gennaio 2017, dal blog philosobia.wordpress.com

PhilosoBia

I cimiteri possono incutere ansia, tristezza oppure, come nel mio caso, possono stimolare un senso di pace e di spiritualità. Varie volte ho parlato di questa mia strana “passione” per i cimiteri, per questo, chi mi conosce trovava inspiegabile il fatto che ancora non avessi visitato il cimitero dei cimiteri di Milano: il Monumentale.

Inutile dirvi il fascino che ho subito fin da subito. La sua imponenza, dall’esterno, è solo un anticipo di quello che poi si trova al suo interno, a cominciare dal Famedio, dove è possibile trovare le tombe dei personaggi celebri di Milano, di colore che hanno contribuito a fare la storia d’Italia e dei caduti delle varie guerre.

Ciò che stupisce, fin da subito, sono ovviamente le statue poste sulle tombe, i simulacri, i volti e i corpi scolpiti nella pietra che sembrano avere tutti una storia da raccontare. Impressionante sono le espressività

View original post 142 altre parole

2 commenti

  1. Davvero, i cimiteri sono luoghi storici da riscoprire. Una volta erano ritrovi culturali e spesso non ci accorgiamo del patrimonio e delle storie che racchiudono. Anche a Bologna dove abito ci sono iniziative per conoscere monumenti, tombe storiche etc… E’ davvero interessante scoprire il passato di persone che non ci sono più e che fanno parte della nostra storia e della città. Grazie per questo prezioso spunto.

    Piace a 1 persona

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.