La Corte di Strasburgo ha condannato l’Italia per non aver impedito un caso di violenza domestica – in TPI

Italia – La Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo ha condannato l’Italia per non aver impedito un caso di violenza domestica. “Non agendo prontamente in seguito alla denuncia della donna, l’hanno privata di qualsiasi effetto”. L’Italia è stata dunque condannata per aver violato gli articoli 2 (diritto alla vita), 3 (divieto di trattamenti inumani e degradanti) e 14 (divieto di discriminazione) della convenzione europea dei diritti umani. Qui i dettagli della sentenza del caso Talpis

Sorgente: La Corte di Strasburgo ha condannato l’Italia per non aver impedito un caso di violenza domestica – TPI

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.