CASA, abitare

La questione casa nella Città Metropolitana di Milano  Il dato,  nodi, le prospettive, seminar a cura di Università Cattolica del Sacro Cuore Dipartimento di Sociologia – Urban Life and Territorial Research Agency (ULTRA), 24 Novembre 2017, ore 14.30 – 17.30, Via Sant’Agnese 2 – Aula S.A. 326 (Ramorino)

Università Cattolica del Sacro Cuore

Dipartimento di Sociologia – Urban Life and Territorial Research Agency (ULTRA)

Il 24 Novembre 2017 ore 14.30 – 17.30. nell’Università Cattolica del Sacro Cuore – Milano – Via Sant’Agnese 2 – Aula S.A. 326 (Ramorino)

si terrà un seminar sul tema 

La questione casa nella Città Metropolitana di Milano 

Il dato,  nodi, le prospettive

 

 

Anche se la stragrande maggioranza della popolazione italiana dispone di un alloggio in proprietà, esistono validi motivi per progettare e attuare una nuova politica dell’abitazione. Si tratta di agire sia con l’alloggio sociale, per famiglie a reddito molto basso, ma anche in favore del ceto medio, che oggi si trova in difficoltà in numerosi casi, proprio con riferimento al problema dell’abitazione.

La casa è un problema per le giovani coppie, è un problema per studenti fuori sede, è un problema per la mobilità professionale, è un problema per separati e divorziati, è un problema particolare per gli immigrati.

Da alti esponenti della Chiesa o del mondo civile sono stati lanciati appelli perché il problema venga affrontato. Molto spesso ci si limita a ripetere simili appelli senza giungere a indicazioni operative. D’altra parte molti pensano che la questione riguardi la classe politica, gli amministratori, e quindi esima dall’impegnarsi per individuare i punti deboli del sistema, e per elaborare proposte di soluzione, da presentare a tutti i soggetti che possono giocare una parte.

L’impegno di ULTRA, a partire da questo seminar, è di elaborare una proposta completa, che parta da analisi della situazione,  individuando i punti di debolezza del sistema ma anche le potenzialità presenti nella molteplicità delle istituzioni pubbliche e private, individuali e collettive, che già operano in questo campo in modo estremamente frammentato, e che richiedono che di esse si tenga conto, che si realizzi una effettiva elaborazione di linee guida e una effettiva concertazione.

Per risolvere il problema dell’abitazione è necessario che i Comuni mettano a disposizione le aree fabbricabili; che queste – in proprietà o in diritto di superficie – siano disponibili a basso prezzo; che i realizzatori – società immobiliari o cooperative – costruiscano gli alloggi con tecnologie avanzate e al costo minimo; che coloro che ottengono gli alloggi, sia nelle strutture private che in quelle collettive, imparino a usarli come cittadini; che si realizzino realtà comunitarie; che le Regioni sostengano i Comuni in termini di servizi sociali, per l’accoglienza e per l’integrazione dei nuovi cittadini.

Introduce Enrico Maria Tacchi, Direttore di ULTRA Università Cattolica del Sacro Cuore

Relatori

Alessandro Balducci, Ordinario di Pianificazione e politiche urbane, Politecnico di Milano, Proposte delle istituzioni pubbliche e progettualità partecipata per la casa in Milano 

Sandro Antoniazzi, Fondazione San Carlo, Disagio sociale e abitazione nella realtà milanese 

Carlo Berizzi, Università degli Studi di Pavia, Presidente AIM – Associazione Interessi Metropolitani, Nuove regole per l’innovazione dei modelli abitativi

Alberto M. Lunghini, Ingegnere e Architetto, Presidente di Reddy’s Group, Nuovi modelli abitativi. Una proposta concreta e operativa: ‘I villaggi alle porte della città’

Gabriele Rabaiotti, Urbanista, Assessore ai Lavori pubblici e alla casa nel Comune di Milano, ‘La questione casa’ in Milano negli anni Duemila. Dal dibattito sulle periferie e un existenz-minimum a quello sulle proposte urbanistiche e architettoniche per la smart-city – Il dato, gli obiettivi, le azioni concrete del Comune

Gianni Verga, Ingegnere, già Assessore all’Urbanistica del Comune di Milano, Le politiche della casa in Milano. Dalla storia degli ultimi vent’anni

 

Interventi e risposte

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.