Agenda geopolitica

Dittature familistiche: Dopo 59 anni, da oggi Cuba non sarà più governata da un membro della famiglia Castro

Dopo 59 anni, da oggi Cuba non sarà più governata da un membro della famiglia Castro. Scaduti i due mandati presidenziali, Raúl lascia la poltrona dove suo fratello Fidel era stato seduto dalla rivoluzione del 1959 fino al ritiro nel 2008

Cuba ha un nuovo presidente che di cognome non fa Castro: Raul, il fratello di Fidel che era al potere dal 2008, ha lasciato il testimone a Diaz Canel, riformista moderato e – soprattutto – nato dopo la Rivoluzione. Berta Soler, leader delle Damas de Blanco, in prima fila tra gli oppositori del regime, commenta: «Questa non è una vera svolta, è una mossa di Raul che vuole tenere il posto a suo figlio Alejandro».

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...