SERVIZI E FORNITURE. Manuale per la gestione degli appalti sopra e sotto soglia comunitaria, di Salvio Biancardi, Maggioli editore, 2019. Indice del libro

SERVIZI E FORNITURE
XII edizione – Salvio Biancardi
Il manuale, aggiornato con Linee guida ANAC n. 13 (Clausole sociali negli appalti), D.Lgs. 12.01.2019 n. 14 (Codice della crisi d’impresa), L. 30.12.2018 n. 145 (Legge di bilancio 2019), D.L. 135/2018 conv. L. 11.02.2019 n. 12, guida al corretto svolgimento delle procedure di gara e dedica particolare attenzione agli aspetti preparatori, vista la rilevanza che gli stessi rivestono per il successo della procedura di approvvigionamento.
La trattazione degli argomenti è articolata in tre sezioni che ripercorrono le fasi salienti dell’attività di approvvigionamento di una PA ed è corredata da schemi esemplificativi e riassuntivi e dalla modulistica necessaria per l’esaustivo espletamento della procedura di gara.
CONSULTA L’INDICE COMPLETO DEL VOLUME

Parte Prima – LA FASE DI GARA
Capitolo I – Gli aspetti propedeutici alla gara
1. La check list cronologica dei principali adempimenti per poter correttamente iniziare un procedimento di gara
2. Il responsabile del procedimento
3. Differenze tra attività di gara e contrattuali (obblighi e responsabilità)
4. La Consip
Capitolo II – Il sistema di approvvigionamento nel nuovo Codice dei contratti
1. La qualificazione della stazione appaltante
2. Aggregazione e centralizzazione delle committenze
3. La scelta tra i principali sistemi di acquisizione
4. Il Documento unico di valutazione dei rischi da interferenza (DUVRI). Esame di vari modelli di documento in funzione della tipologia di gara da espletare
5. La determinazione a contrarre. I principali contenuti del bando e della lettera d’invito. Il capitolato speciale ed il Foglio patti e condizioni
6. Criteri di scelta del contraente e assegnazione dei punteggi
7. L’anomalia dell’offerta
8. Gli operatori economici ammessi a partecipare alle gare ed il controllo e collegamento tra imprese
9. I requisiti per partecipare alle gare
10. La partecipazione alle gare in forma aggregata
11. La Banca dati nazionale dei contratti pubblici, ora “Banca dati degli operatori economici”
12. L’acquisizione del codice C.I.G. ed il pagamento della tassa sulle gare
13. La cauzione provvisoria
14. Le clausole sociali
Capitolo III – Il procedimento di gara e l’aggiudicazione
1. La commissione di gara
2. L’apertura delle operazioni di gara
3. Esame delle offerte. Accertamento sul possesso dei requisiti, aggiudicazione e stipula del contratto
4. Garanzia definitiva
5. Estensione degli obblighi di condotta previsti dal codice di comportamento dei dipendenti pubblici alle imprese affidatarie degli appalti
Parte Seconda – IL CONTENZIOSO
Capitolo IV – Il contenzioso nella gara d’appalto
1. Accesso agli atti
2. Le forme alternative al contenzioso
3. Il ricorso giurisdizionale contro gli atti di gara
4. Revoca e annullamento in autotutela dell’aggiudicazione. Le conseguenze relative al contratto in caso di annullamento dell’aggiudicazione illegittima
Parte Terza – LA GESTIONE DEL CONTRATTO
Capitolo V – La gestione contrattuale dell’appalto
1. La rinegoziazione del contratto
2.  Esecuzione del contratto
3. Responsabilità del committente per gli obblighi dell’appaltatore verso i propri dipendenti
4. I pagamenti
5. Problematiche inerenti il pagamento delle fatture in conseguenza dei recenti regimi inerenti lo split payment ed il reverse charge
6. Recesso e risoluzione del contratto. Fallimento
7. Modifica del contratto durante il periodo di efficacia
8. Proroga, rinnovo e ripetizione di servizi analoghi
9. Estensione del “quinto d’obbligo” nei contratti
10. Il subappalto
MODULISTICA
A) Gestire una procedura negoziata sotto soglia mediante attivazione di una r.d.o. sul MePA (importo uguale o superiore a 40.000 E ed inferiore a 221.000 e)
B) Gestire una procedura sotto soglia mediante o.d.a. e trattativa diretta del Mercato elettronico (importo inferiore a 40.000 e)
C) Gestire una procedura sotto soglia mediante affidamento diretto sotto soglia ex art. 36, comma 2, lett. a) del d.lgs. n. 50/2016 (importo inferiore ai 40.000 e) – Affidamento diretto all’operatore uscente
D) Gestire una procedura aperta sopra soglia (importo uguale o maggiore a 221.000 E) con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa
E) Adesione alle convenzioni Consip
F) Comunicazioni ex art. 76, comma 5 del d.lgs. n. 50/2016
G) Comunicazioni ex art. 97, comma 5 del Codice in caso di accertamento
H) Determina di esclusione di un concorrente
I) Determina di annullamento
L) Determina di revoca
M) Comunicazione alla ditta non in regola con il DURC – lettera sospensione pagamenti
N) Lettera istituti previdenziali per intervento sostitutivo
O) Comunicazione pagamento
P) Penali
Q) Cessione del credito
SCHEMI PROCEDURE
A) Schema di procedura ristretta
B) Schema di procedura aperta
C) Schema di procedura negoziata sotto soglia ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. b)
D) Schema di procedura sotto soglia ai sensi dell’art. 36, comma 2, lett. a)

Salvio Biancardi
Funzionario di primario comune, autore di pubblicazioni e docente in corsi di formazione.

XII Edizione Marzo 2019

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.