LA DEMENZA: IL LATO INCOGNITO DEL DESTINO, di Carlo Cristini, Maggioli editore, 2019. Indice del libro

LA DEMENZA: IL LATO INCOGNITO DEL DESTINO
E-book scaricabile
di Carlo Cristini
La demenza, pur costituendo una delle patologie più diffuse, discusse e studiate, continua a rappresentare un enigma clinico, culturale ed esistenziale.
Si riconosce la multifattorialità nell’insorgenza della malattia che richiede una valutazione attenta.
La demenza, come molte altre patologie, non trascende l’individualità e i suoi percorsi.
Il malato attraverso il suo declino cognitivo e le sue incognite maschere, esprime sofferenza, angosce e problemi ma anche modi di essere e di vivere.
Quale e come possa caratterizzarsi il suo destino dipende da ciò che passa nei sentimenti primari, negli atteggiamenti e nelle forme di accudimento e cura.
1. Introduzione: cenni storici
2. Manifestazioni cliniche: quale semantica?
3. Aspetti affettivi, relazionali e comunicativi
I familiari della persona affetta da demenza
4. Aspetti creativi e culturali
Arte e declino cognitivo
La comprensione fra neuropsicologia e creatività
4. Riflessioni conclusive

Carlo Cristini
Docente di Psicologia Generale, Dipartimento di Scienze Cliniche e Sperimentali, Università degli Studi di Brescia. Autore di numerose pubblicazioni sulla Psicologia e sulla Psicopatologia dell’invecchiamento e dell’età senile.

Marzo 2019

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.