Richard Sennett Costruire e abitare. Etica per la città, Feltrinelli editore, 2018

Richard Sennett – Costruire e abitare
Partendo dalla distinzione tra ville e cité, dall’asimmetria tra la città costruita e la città abitata, Sennett si interroga sul modo di migliorare la convivenza nello spazio urbano attraverso chiare scelte progettuali: “storta, aperta e modesta” sono i tre aggettivi che il sociologo individua nel delineare una prospettiva per l’etica per la città.
Un libro particolarmente interessante per architetti, urbanisti e sociologi – scrive Arnaldo Bagnasco nella sua recensione – la cui lettura è tuttavia raccomandabile a un pubblico più ampio in quanto tocca da vicino l’esperienza del vivere urbano, mettendo al tempo stesso in evidenza la filosofia dell’apertura.
Leggi di più

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.