IL BENESSERE ORGANIZZATIVO IN RSA. Prevenzione del burnout e coinvolgimento degli operatori sociosanitari (OSS) a cura di I. Bruno, A. Battistella, C. Galavotti, Maggioli editore, 2019

Il lavoro nei servizi sociosanitari si alimenta del benessere della persona in situazione di fragilità, del rispetto dei tempi individuali nella giornata-tipo dell’ospite, della realizzazione dell’operatore nello svolgimento del proprio lavoro, della sicurezza sul luogo di lavoro, della rilevazione dello stress correlato, della prevenzione del burnout, della conciliazione dei tempi di lavoro e vita privata. L’OSS ha diritto di esprimere disagio e ha il dovere di segnalare la propria inadeguatezza.
In tale fase si situano il sentimento di sconforto, la vittoria dell’istinto sulla ragione e l’esasperazione che possono portare ad un senso di inutilità, in un mondo che richiede invece la perfezione.

  1. Miglioramento della qualità e contrasto del burnout nelle residenze per anziani
  2. L’evoluzione del Clinical Risk Management: dal riflesso condizionato alla coscienza
  3. Il benessere degli operatori delle RSA e l’influenza della relazione con gli ospiti. Una prospettiva alternativa
  4. L’aspetto legale nel Risk Management
  5. Gli Anziani vittime fragili
  6. La motivazione dell’operatore
  7. Benessere organizzativo. Costruire il clima
  8. Un progetto di Smart working come azione di benessere organizzativo in ASP Città di Bologna
  9. JOBIS: un progetto europeo per la prevenzione del burnout nel settore sociosanitario
  10. Dare voce al caregiver: una indagine qualitativa sullo stress dei familiari impegnati nella assistenza a persone affette da malattia di Alzheimer o demenza
  11. Avvincenti esperienze di vita in struttura
    Riferimenti bibliografici e sitografia

Irene Bruno
Dirigente Servizi anziani ASP Città di Bologna.
Alessandro Battistella
Laurea in Giurisprudenza e specializzazione in Organizzazione aziendale e gestione di servizi sanitari e sociosanitari. Collaborazioni con Centri Studi e Università. Coordinatore progetti di ricerca.
Cristina Galavotti
Assistente Sociale, Criminologa Forense Docente di Principi e Fondamentali del Servizio Sociale del Corso di Laurea in Scienze del Servizio Sociale Università di Pisa.

Aprile 2019 – Pagine 212

vai a

Il benessere organizzativo in RSA

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.