Indennità di accompagnamento: un’analisi delle recenti tendenze evolutive, Leggi Laura Pelliccia su Welforum.it

L’indennità di accompagnamento costituisce la principale risposta nazionale ai bisogni delle persone non autosufficienti. Si tratta di una prestazione assistenziale di cui beneficiano non solo gli anziani, ma anche i minori e le persone a cui sia stata riconosciuta l’invalidità civile al 100%. I tratti strutturali di questa misura sono stati definiti all’inizio degli anni ‘80 e negli ultimi 15 anni, riflettendo sulle ipotesi di riforma degli interventi pubblici per la non autosufficienza, in diverse occasioni è stata sottolineata l’esigenza di ridefinire questo strumento rispetto alla realtà attuale. A fronte di questo scenario è utile verificare le dinamiche della spesa e del numero di beneficiari, anche rispetto all’evoluzione del potenziale bisogno, con qualche accenno agli effetti sui diversi territori.
Leggi Laura Pelliccia su Welforum.it

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.