WELFORUM, 29 gennaio 2020

 

29 gennaio 2020
welforum.it
Presentiamo qui i nuovi articoli pubblicati nelle ultime due settimane: in evidenza l’articolo a cura dei ricercatori IRS di presentazione del rapporto elaborato per Fondazione Rava sulla povertà sanitaria minorile. E poi, dall’Università di Padova un’analisi sulla questione dell’allontanamento dei bambini dalle famiglie d’origine; il rapporto dell’Osservatorio Naga sullo smantellamento dell’accoglienza; il piano di sviluppo del welfare della città di Milano. E molto altro.
Povertà sanitaria minorile: chi se ne cura?
Daniela MesiniCecilia GuidettiEleonora GnanClaudio CastegnaroQuando si parla di povertà, per sua natura multidimensionale, non ci si può riferire solo ad una carenza di reddito, ma soprattutto se si tratta di minori, anche di povertà sanitaria, educativa e relazionale. Presentiamo di seguito i principali risultati della ricerca, realizzata da IRS per conto e in collaborazione con Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus, nell’ambito dell’iniziativa ‘In farmacia per i bambini’, che dal 2013 aiuta i minori che vivono in povertà sanitaria in Italia, tramite la raccolta e la distribuzione di farmaci pediatrici e prodotti baby care. Le analisi sul grado di utilizzo dei prodotti raccolti e distribuiti, il valore prodotto e il bisogno coperto, insieme a riflessioni più generali sul tema della tutela dei diritti dell’infanzia e della salute dei bimbi, sono state approfondite e discusse lo scorso 24 gennaio a Roma in occasione di un convegno organizzato ad hoc presso il Ministero della Salute.
Allontanamenti dei bambini dalle famiglie di origine
Paola MilaniChiara SitàDiego di MasiSara Serbati

Assistiamo in questi giorni ad un acceso dibattito sulla questione degli allontanamenti dei bambini. Affinché tale dibattito possa condurre a scelte politiche rafforzative del sistema dei servizi per la protezione dell’infanzia del nostro Paese, offriamo una sintesi ragionata delle acquisizioni provenienti dalla letteratura, dalla frequentazione dei servizi e dall’analisi di best practices.  LEGGI > 

Piano di sviluppo del welfare della città di Milano
A cura di Claudio Minoia

È stato recentemente pubblicato il Piano di Zona del Comune di Milano per gli anni 2018-2020, redatto ai sensi della L.328/00 e della normativa regionale di settore. Il percorso che ha portato al Piano ha anche consentito l’accordo di programma tra Comune ed ATS in materia di integrazione socio-sanitaria. Vediamo quali sono i principali contenuti.  LEGGI > 

L’abilitazione alla professione di assistente sociale
Annunziata Bartolomei

L’acquisizione, la certificazione e la costante qualificazione delle competenze necessarie all’esercizio della professione di assistente sociale sono affidate all’Accademia, nella formazione di base, e all’Ordine professionale per quanto riguarda la formazione continua. Attraverso un’analisi dell’andamento degli esami di Stato, l’Ordine cura la coerenza e la qualità di questa filiera.  LEGGI > 

Nella voce dei siblings
Roberto Dalla ChiaraGiorgia de Bin

Quando si pensa alla disabilità ci si concentra solitamente sulla persona affetta da questa condizione e sui loro genitori, riflettendo sulla storia e sulle conseguenze della disabilità nella loro vita. È quando, però, i genitori vengono a mancare che i fratelli, i siblings, si trovano in una situazione nuova da affrontare.  LEGGI > 

Osservatorio Naga: Lo smantellamento dell’accoglienza
A cura di Emilia Bitossi

Il report di dicembre 2019 Senza (s)campo – Lo smantellamento del sistema di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati. Un’indagine qualitativa rappresenta il terzo lavoro di monitoraggio e analisi compiuto dall’Osservatorio del Naga sul sistema di accoglienza italiano, con particolare attenzione all’area di Milano.  LEGGI > 

Uno strumento per l’accesso ai diritti per contrastare la povertà
Valentina Di PietroLuca FanelliMaurizio Motta

Le prestazioni contro la povertà sono molte e caotiche, e dunque è assai vivo il rischio che le famiglie in difficoltà non riescano ad esserne informate, e quindi perdano diritti ed opportunità. L’articolo presenta uno strumento realizzato per consentire di informare in modo efficace sugli interventi esistenti.  LEGGI > 

In Spagna dodici settimane di congedo di paternità
Teresa Jurado Guerrero

Nel Marzo 2019 il governo spagnolo ha emesso un decreto “rivoluzionario”, con l’obiettivo di raggiungere l’uguaglianza di genere nel diritto a congedi di maternità e paternità adeguatamente retribuiti entro Gennaio 2021.  LEGGI > 

Legge di Bilancio 2020: le novità per la disabilità

Cos’è diventato in concreto il Reddito di Cittadinanza

Legge di bilancio: cosa è previsto su Terzo settore e Welfare

Centri d’Italia: la sicurezza dell’esclusione

Annuario statistico italiano 2019

SSN: il diritto e il rovescio

Un commento

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.