Femminicidi: disoccupato, pregiudicato, più volte denunciato da Rosalia per maltrattamenti, da ultimo lo scorso ottobre. Lunedì scorso lui la pestò, poi la pestò ancora martedì e mercoledì. Mercoledì lei smise di respirare, 30 gennaio 2020

Rosalia Garofalo, di anni 52, sposata da trent’anni con Vincenzo Frasillo, di anni 53, disoccupato, pregiudicato, più volte denunciato da Rosalia per maltrattamenti, da ultimo lo scorso ottobre. Lunedì scorso lui la pestò, poi la pestò ancora martedì e mercoledì. Mercoledì lei smise di respirare. Lui chiamò il 118 e disse che la moglie s’era sentita male. I medici del 118 videro il cadavere in camera da letto, era ricoperto di lividi. Tracce di sangue in tutta la casa. Dopo ore lui ammise: «Mi tradiva con tanti uomini. Io uscivo e loro, nascosti in campagna, entravano in casa. L’ho picchiata solo lunedì, non l’ho ammazzata» (mercoledì, in una villetta isolata di via Calipso, campagne di Mazara del Vallo, Trapani).

Lascia un Commento se vuoi contribuire al contenuto della informazione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.